Discussione:
Ordinanza CP Genova 75/2014
(troppo vecchio per rispondere)
Loup G.
2014-04-16 16:51:10 UTC
Permalink
Raw Message
Ordinanza 75/2014

http://www.guardiacostiera.it/capitanerieonline/ordinanze.cfm?id=13

ma la catena delle responsabilità in caso di incidente sub fino a chi
arriva? al mio istruttore di 10 anni fa?

L.
Max max
2014-04-17 13:03:03 UTC
Permalink
Raw Message
ma la catena delle responsabilità ...
Problemi loro. L'importante è che abbiano inserito questo:

"Su richiesta di persone in possesso di brevetto, le quali ritengano di
condurre l'immersione
autonomamente, assumendosene la relativa responsabilità civile e penale
ed i relativi rischi, è
consentito che il Centro di immersione eroghi, con il proprio mezzo
nautico, il solo servizio di
supporto tecnico-logistico in appoggio di superficie e senza la presenza
della Guida in
accompagnamento durante l'immersione.
4. Nel caso di cui al precedente comma 3, il Centro di immersione
conserva, ai fini del presente
regolamento, la qualifica di titolare di posizione di garanzia
limitatamente ai seguenti servizi di
supporto all'immersione: efficienza ed utilizzo dell'unità; completezza
ed efficienza delle dotazioni
di sicurezza; completezza ed efficienza delle attrezzature eventualmente
concesse in uso ai
praticanti l'immersione; presenza di copertura assicurativa per
responsabilità civile a favore dei
terzi e delle persone trasportate; qualsiasi forma di assistenza erogata
al privato che pratichi
l'immersione per proprio conto"
Guispi
2014-04-17 14:16:13 UTC
Permalink
Raw Message
ma la catena delle responsabilità ...
Difatti. L'ho letto e riletto piu' volte ma mi pare roba di buon senso.
Sicuramente non ci sono cose strane del tipo che sei responsabile pure
se sei seduto di fronte al caminetto ad arrostirti le braciole come nel
caso di Palinuro ;)
Max max
2014-04-18 09:35:28 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Guispi
Difatti. L'ho letto e riletto piu' volte
In realtà è una regolamentazione un po' troppo puntuale e schizofrenica
(da un lato lo Stato in senso lato si preoccupa di come vai in
bicicletta con varie prescrizioni e sanzioni, dall'altro lascia correre
parecchi illeciti amministrativi e penali ...)
Ma è uno dei paradossi del nostro tempo decadente e la vile plebaglia,
ehm il popolo sovrano, dorme in piedi (i letti verranno portati via).
Per quello che ci interessa hanno però salvaguardato le libere
immersioni anche con i diving (anzi forse è la volta buona che questi
ultimi capiscano che è controproducente anche per loro offrire la guida,
qual sia ahimè, a tutti i costi).
E questo dovrebbe spingere verso una subacquea più consapevole.
Quindi tutto sommato non è una cattiva ordinanza.
Max max
2014-04-18 09:38:18 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Max max
"Su richiesta di persone in possesso di brevetto
Che onde evitare equivoci significa solo il possesso di un qualsiasi
brevetto quale che sia (cioè si presume di conoscere l'abc della
subacquea). Ergo nessun sindacato su standard se si chiede il solo
supporto logistico di superficie al posto dell'immersione guidata.
Massimo Bondone
2014-04-18 20:30:43 UTC
Permalink
Raw Message
Max,ho letto tutto quanto e non trovo il divieto specifico dell'immersione singola privata su relitto,confermi ?

Mi avevano mandato una anteprima nel quale era presente,possibile sia stato stralciato ?

Oppure il fatto che si parli solo di immersioni collettive è indice di divieto (non credo,i divieti in quanto tali sono sempre specificati) ?
Loading...