Discussion:
A qunti newton di spinta equivalgono....?
(troppo vecchio per rispondere)
UfoRobot
2006-03-04 00:19:13 UTC
Ciao a tutti.
In acqua, a quanti newton di spinta positiva equivalgono 16 litri
d'aria contenuti in un gav? Quale peso occore per rendere questa spinta
negativa?

Se qualcuno sapesse ripondermi, mi toglierebbe una curiosità.

Ciao ciao.
Gibbo
2006-03-04 02:08:37 UTC
Post by UfoRobot
In acqua, a quanti newton di spinta positiva equivalgono 16 litri
d'aria contenuti in un gav?
A che temperatura?

A 25 C° sono 16.35168 kg, pari a 160.35520314 Newton.
Post by UfoRobot
Quale peso occore per rendere questa spinta negativa?
160.35520314 Newton, oppure 16.35168 kg (ovviamente si parla di peso
immerso).
Post by UfoRobot
Se qualcuno sapesse ripondermi, mi toglierebbe una curiosità.
Adesso toglimi tu una curiosita': che te ne fai di saperlo?
Ghigo
2006-03-04 06:24:26 UTC
Post by Gibbo
Post by UfoRobot
In acqua, a quanti newton di spinta positiva equivalgono 16 litri
d'aria contenuti in un gav?
A che temperatura?
A 25 C° sono 16.35168 kg, pari a 160.35520314 Newton.
Sei andato al forno e hai chiesto 2 kg di decimali?
Secondo me il dato l'hai trovato sulle tavole dei logaritmi :-)

Inoltre devi considerare la salinità dell'acqua che va ad incidere sulla
sua densità.
Comunque la risposta ingegneristica è 160 N nel caso in cui il gav sia
totalmente immerso, altrimenti devi considerare il volume immerso, non
quello totale.
Post by Gibbo
Post by UfoRobot
Quale peso occore per rendere questa spinta negativa?
Questa spinta più diventare negativa solo nel gav metti un fluido più
denso dell'acqua :-)

Se vuoi solo equilibrare la spinta positiva di cui sopra occorre un peso
di 160 N, corrispondente sulla Terra ad una massa di 16 kg :-)
Ciao
Ghigo
Gibbo
2006-03-04 08:19:47 UTC
On Sat, 04 Mar 2006 07:24:26 +0100, Ghigo
Post by Ghigo
Post by Gibbo
A 25 C° sono 16.35168 kg, pari a 160.35520314 Newton.
Sei andato al forno e hai chiesto 2 kg di decimali?
Sapevo che avresti apprezzato.

Sono ormai rovinato dall'ingegnere che ho in casa: le ho fatto leggere
qualcosa che avevo scritto e mi ha bastonato (parlavo di peso di una
pressione da convertire in kPa e mi ha sgridato perche' avevo fatto la
conversione con 10, invece che con 9.80665. Adesso tutte le volte che
ho N o Pa ci metto una fila di decimali per farvi contenti)
Post by Ghigo
Secondo me il dato l'hai trovato sulle tavole dei logaritmi :-)
Quella e' roba da sadomaso, ve le leggete voi ingegneri per eccitarvi
prima di mettervi a progettare.
Post by Ghigo
Inoltre devi considerare la salinità dell'acqua che va ad incidere sulla
sua densità.
Considerata, ho preso un valore considerato medio su qualche libro.
Post by Ghigo
Se vuoi solo equilibrare la spinta positiva di cui sopra occorre un peso
di 160 N, corrispondente sulla Terra ad una massa di 16 kg :-)
E quei tre etti e rotti in piu' non li consideri? Ti slego il mio
ingegnere, sai...
La sventurata specializzanda in proctologia barbaramente utilizzata dai colleghi per un'esercitazione pratica
2006-03-04 10:31:26 UTC
Post by Gibbo
A che temperatura?
A 25 C° sono 16.35168 kg, pari a 160.35520314 Newton.
Come si vede che hai un'ingegneressa in famiglia :)
Gibbo
2006-03-04 10:55:10 UTC
On Sat, 04 Mar 2006 11:31:26 +0100, La sventurata specializzanda in
proctologia barbaramente utilizzata dai colleghi per un'esercitazione
Post by La sventurata specializzanda in proctologia barbaramente utilizzata dai colleghi per un'esercitazione pratica
Post by Gibbo
A 25 C° sono 16.35168 kg, pari a 160.35520314 Newton.
Come si vede che hai un'ingegneressa in famiglia :)
Tu si' che mi capisci!
Mr Coat
2006-03-04 05:55:09 UTC
un altra cosa... 16 litri di aria occupano uno spazio a livello del
mare...pari a 16 litri
a -10 ne occupnao un altro
e a -20 un altro ancora...

archimede dice, e lo sapete anche voi che la spinta verso l alto e' pari a
pesodi volume di fluido (badi bene fluido) spostato..
quindi 16 litri variano a seconda della profondita'...


"UfoRobot" <***@email.it> wrote in message news:***@z34g2000cwc.googlegroups.com...
Ciao a tutti.
In acqua, a quanti newton di spinta positiva equivalgono 16 litri
d'aria contenuti in un gav? Quale peso occore per rendere questa spinta
negativa?

Se qualcuno sapesse ripondermi, mi toglierebbe una curiosità.

Ciao ciao.
Gibbo
2006-03-04 09:45:10 UTC
Post by Mr Coat
un altra cosa... 16 litri di aria occupano uno spazio a livello del
mare...pari a 16 litri
a -10 ne occupnao un altro
e a -20 un altro ancora...
16 litri, in quanto misura di volume, sono 16 litri a tutte le
profondita'.

Varia la _massa_ dell'aria che occupa 16 litri alle varie profondita',
ma un gav da 16 litri, quando e' completamente gonfio fornisce sempre
la stessa spinta di galleggiamento a qualunque profondita'.
UfoRobot
2006-03-04 10:27:43 UTC
Ma quindi, ad gav pieno di 16 litri d'aria, quanto peso bisogna
applicarvi per annullare la spinta positiva e far si che diventi
neutra?
Di certo non 16 kg, perchè solo io ne peso 75 e con tutta
l'attrezzatura, almeno altri 15-20 kg dovrei pesarli e resto a galla
perfettamente. Qundi per rendere la spinta negativa quanto peso occorre?
Andrea
2006-03-04 10:43:34 UTC
Post by UfoRobot
perfettamente. Qundi per rendere la spinta negativa quanto peso occorre?
occorre cambiare sport. O cambiare istruttore...
--
AndreaT
By the way, "hogarthian" is now a banner flown by the strokes because
they think it means you can do whatever you want. To sum up current
"hogarthian", "It is ok to suck a dick as long as you don't swallow the
cum", and that is about all it has become due to the level of assholes
who have taken it on as their own. In more civilized terms, "hogarthian"
has become "anything but DIR".[cit.Irvine]
Gibbo
2006-03-04 10:58:37 UTC
Post by UfoRobot
Ma quindi, ad gav pieno di 16 litri d'aria, quanto peso bisogna
applicarvi per annullare la spinta positiva e far si che diventi
neutra?
160 e rotti newton kg di peso immerso.
Post by UfoRobot
Di certo non 16 kg, perchè solo io ne peso 75 e con tutta
l'attrezzatura, almeno altri 15-20 kg dovrei pesarli e resto a galla
perfettamente. Qundi per rendere la spinta negativa quanto peso occorre?
A polmoni pieni o a polmoni vuoti?
Guispi
2006-03-04 12:18:48 UTC
Post by UfoRobot
Ma quindi, ad gav pieno di 16 litri d'aria, quanto peso bisogna
applicarvi per annullare la spinta positiva e far si che diventi
neutra?
Di certo non 16 kg, perchè solo io ne peso 75 e con tutta
l'attrezzatura, almeno altri 15-20 kg dovrei pesarli e resto a galla
perfettamente. Qundi per rendere la spinta negativa quanto peso occorre?
Mi sa che hai le idee parecchio confuse in merito.

1. per far diventare negativo un oggetto con spinta positiva di 16 Kg
necessitano ben
16,000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000001
Kg di spinta negativa (mi sono fermato con gli zeri per esigenze
pratiche). :-))))

2. La spinta negativa del tuo corpo con zavorra, attrezzature etc etc
immerso in acqua non è, come tu lasci intendere, il peso del tutto,
bensi' la differenza fra quel peso e la spinta che a sua volta il tutto
riceve verso l'alto. Altrimenti senza GAV andresti giu' come un blocco
di tufo.

Saluti

Guispi
UfoRobot
2006-03-04 23:55:28 UTC
Troppo un casino, non sono riuscito ancora a sapere quel che
m'incuriosiva :-). Pensare che la domanda l'ho posta anche su alcui
forum. Niente da fare. mi sa che per ora mi dovrò tenere la mia
curiosità.
Forse non mi sono espresso bene. In definitiva, io voglio solo sapere
quanti kg il gav pieno d'aria riesce a sostenere a galla. Tutto qui :-)
Gibbo
2006-03-05 02:58:14 UTC
Post by UfoRobot
Forse non mi sono espresso bene. In definitiva, io voglio solo sapere
quanti kg il gav pieno d'aria riesce a sostenere a galla. Tutto qui :-)
Sugar, spiegaglielo tu, magari facendogli un disegno.
F104
2006-03-05 09:41:17 UTC
Post by UfoRobot
Troppo un casino, non sono riuscito ancora a sapere quel che
m'incuriosiva :-). Pensare che la domanda l'ho posta anche su alcui
forum. Niente da fare. mi sa che per ora mi dovrò tenere la mia
curiosità.
Forse non mi sono espresso bene. In definitiva, io voglio solo sapere
quanti kg il gav pieno d'aria riesce a sostenere a galla. Tutto qui :-)
Pesa di più un chilo di paglia o uno di ferro? :-)

La domanda ha essenzialmente due risposte:

1) se ti riferisci al "peso" di un oggetto generico la risposta è
semplice, può tenere a galla 16 chili (mi perdonino gli ing, loro
collatearali, e loro parenti di vari gradi per l'approssimazione).

2) se invece ti riferisci alla "massa" di un oggetto (semplificando al
massimo la massa corrisponde al peso di quell'oggetto sulla superficie
terrestre e pesato in aria o pesato dove ti pare usando una bilancia a
contrappeso tipo stadera) non è possibile dare una risposta dato che è
influenzata dal peso specifico dell'oggetti on questione.

Mi spiego meglio.

un cubo di piombo (peso specifico 11,34) di 11,5 centimetri per lato ha
una massa di 17,5 kg e pesa 17,5 kg in aria (e sembrerebbe dover affondare
see legato ad un gav da 16 litri) ma solo 15,9 kg in acqua dato che devi
togliere la spinta che riceve da parte dell'acqua (e quindi il gav lo
terrebbe a galla).

Se parliamo di subacquei il risultato si complica ulteriormente dato che
devi prevedere:
Il sub
la sua costituzione (il grasso pesa meno dei muscoli e delle ossa)
la muta (di solito positiva in acqua)
l'attrezzatura ( la ventina di chili della bombola (faber) in acqua si
riducono a due o tre)
eccetera eccetera...

quindi la donanda corretta sarebbe

"quanti chili di spinta deve avere un gav per tenere a galla xxxxxx?"

Spero di aver chiarito qualcosa, se non l'ho fatto non dirmelo che
preferisco non saperlo... :-)

Ciao

F104
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Guispi
2006-03-05 10:44:48 UTC
Post by F104
1) se ti riferisci al "peso" di un oggetto generico la risposta è
semplice, può tenere a galla 16 chili (mi perdonino gli ing, loro
collatearali, e loro parenti di vari gradi per l'approssimazione).
Falso. Un subacqueo con bombole e attrezzatura pesa almeno 100 Kg. Anche
tu fai confusione fra peso e risultante fra la forza peso e la spinta di
Archimede.
Post by F104
2) se invece ti riferisci alla "massa" di un oggetto (semplificando al
massimo la massa corrisponde al peso di quell'oggetto sulla superficie
terrestre e pesato in aria o pesato dove ti pare usando una bilancia a
contrappeso tipo stadera) non è possibile dare una risposta dato che è
influenzata dal peso specifico dell'oggetti on questione.
Mica ti ho capito sai !!!!! La massa e' un attributo dell'oggetto e
quindi non e' influenzata da fattori esterni, tantomeno dal peso
specifico :-))). Il peso dipende dalla massa e dalla forza di gravita'.
Il peso specifico, come la massa, e' un attributo dell'oggetto. Mi sa
che pure le tue idee in materia hanno bisogno di una schiaritina :-)))
Post by F104
"quanti chili di spinta deve avere un gav per tenere a galla xxxxxx?"
No, veramente lui la spinta del gav la conosce ;-) E' l'altro dato che
gli manca.
Post by F104
Spero di aver chiarito qualcosa, se non l'ho fatto non dirmelo che
preferisco non saperlo... :-)
Hai fatto un gran casino ma il tuo tentativo e' apprezzabile :-))

Guispi
Post by F104
Ciao
F104
Carlo Amoretti
2006-03-05 09:45:09 UTC
Post by UfoRobot
Forse non mi sono espresso bene. In definitiva, io voglio solo sapere
quanti kg il gav pieno d'aria riesce a sostenere a galla. Tutto qui :-)
Gibbo ti ha risposto alla prima: un gav di 16 liti di volume, gonfio,
sposta 16 litri d'acqua che pesano 16 kg quindi sostiene.... 16 kg.

ovvero con "appesi" 15kg galleggia, con 17 affonda.

Però devo concordare con la domanda di Andrea: il tuo istruttore a questa
domanda cosa ha risposto?
--
Programmer /n./ A device that converts caffeine into code
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
baccicin du caru
2006-03-05 13:16:42 UTC
Post by Carlo Amoretti
Gibbo ti ha risposto alla prima: un gav di 16 liti di volume, gonfio,
sposta 16 litri d'acqua che pesano 16 kg quindi sostiene.... 16 kg.
ovvero con "appesi" 15kg galleggia, con 17 affonda.
ma cose scia dixe, se me cacciu u gav pin d'aia in scia schen-na, mi che sun
65 chilli in miande vaggu sutt'aegua?

Sciu Carlo, me parieiva 'na belinata sta chi....:-)
Carlo Amoretti
2006-03-05 13:32:15 UTC
Il Sun, 5 Mar 2006 14:16:42 +0100, si mormora che baccicin du caru abbia
Post by baccicin du caru
ma cose scia dixe, se me cacciu u gav pin d'aia in scia schen-na, mi che sun
65 chilli in miande vaggu sutt'aegua?
Sciu Carlo, me parieiva 'na belinata sta chi....:-)
boh, vado a cercare un dizionario genovese-toscano :-D
comunque mi riferivo ad affondare il gav preso in quanto volume, il sub con
la sua muta e ammennicoli vari lo si bilancia a sè, non col gav
--
Honk if you want to see my finger.
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
Guispi
2006-03-05 13:34:28 UTC
Post by Carlo Amoretti
comunque mi riferivo ad affondare il gav preso in quanto volume,
Questa frase e' tratta da un manuale di fisica surrealistica ? :-)))

Guispi
Carlo Amoretti
2006-03-05 15:42:37 UTC
Post by Guispi
Questa frase e' tratta da un manuale di fisica surrealistica ? :-)))
no inteso il gav come un tomo sull'assetto... visto che ho l'impressione
che ci stiamo incartando su una cosa semplice.

Ma voialtri ingegneri e assimilati non potreste illuminarci con la luce
della vostra saggezza invece che abbagliarci con antichi greci e numeretti
vati? :-D
--
God put me on earth to accomplish a certain number of things. Right now, I
am so far behind I will live forever.
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
Guispi
2006-03-05 17:32:26 UTC
Post by Carlo Amoretti
Ma voialtri ingegneri e assimilati non potreste illuminarci con la luce
della vostra saggezza invece che abbagliarci con antichi greci e numeretti
vati? :-D
Beh, se a voi non ingegneri e assimilati non e' chiara la differenza fra
peso e risultante peso-spinta di Archimede la vedo dura assai :-P

Guispi
to_sio®
2006-03-05 18:12:50 UTC
Post by Carlo Amoretti
Ma voialtri ingegneri e assimilati non potreste illuminarci con la luce
della vostra saggezza invece che abbagliarci con antichi greci e numeretti
vati? :-D
La verità?

Non lo sanno spiegare.

:-)
Guispi
2006-03-05 13:32:00 UTC
Post by Carlo Amoretti
ovvero con "appesi" 15kg galleggia, con 17 affonda.
Falso.

Pure tu con Archimede hai fatto a botte da piccolo :-))

Guispi
Carlo Amoretti
2006-03-05 15:41:19 UTC
Post by Guispi
Pure tu con Archimede hai fatto a botte da piccolo :-))
se ha sposta 16 litri d'acqua riceve una spinta di 16 kg, quindi se lo
zavorro con più di 16 secondo me dovrebbe affondare. Cosa mi sfugge?
--
A cubicle is just a padded cell without a door.
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
Guispi
2006-03-05 17:30:38 UTC
Post by Carlo Amoretti
Post by Guispi
Pure tu con Archimede hai fatto a botte da piccolo :-))
se ha sposta 16 litri d'acqua riceve una spinta di 16 kg, quindi se lo
zavorro con più di 16 secondo me dovrebbe affondare. Cosa mi sfugge?
Tu hai scritto: "un gav di 16 liti di volume, gonfio, sposta 16 litri
d'acqua che pesano 16 kg quindi sostiene.... 16 kg.Ovvero con "appesi"
15kg galleggia, con 17 affonda.". Questa affermazione e' falsa. E
giustamente l'anonimo vernacoliere ligure ti ha fatto notare che se
cosi' fosse lui che pesa 65 kg dovrebbe affondare come un missile.

L'inghippo sta nel fatto che tu ed altri, incluso l'Ufo, continuate a
parlare di "peso". Il peso di un oggetto e' una forza e sulla terra non
puo' variare. Ergo un oggetto che pesa 16 kg fuori dall'acqua pesera'
sempre 16 kg in acqua.

Quella che varia e' LA RISULTANTE FRA PESO E SPINTA DI ARCHIMEDE. Non e'
il peso a variare.

Quindi il gav affondera' se gli si appende un corpo che, immerso in
acqua, subira' una risultante (differenza peso-spinta) negativa
lievemente superiore a 16 kg.

Il peso di questo corpo potra' essere 17, 30, 100, 1000, 1000000 kg. Il
tutto dipendera' da quanta spinta di Archimede ricevera' in acqua. Ecco
perche' il quesito "quanti kg servono per fare affondare un GAV da 16 Kg
di spinta" e' malposto e non trovera' mai risposta soddisfacente.

Saluti

Guispi
Carlo Amoretti
2006-03-05 20:59:55 UTC
Post by Guispi
Quindi il gav affondera' se gli si appende un corpo che, immerso in
acqua, subira' una risultante (differenza peso-spinta) negativa
lievemente superiore a 16 kg.
e hai perfettamente ragione, ma mi sembrava che metterci di mezzo i vettori
fosse complicarsi la vita e bastasse limitarsi all'idea di peso maggiore o
minore.
--
I am not a vegetarian because I love animals. I am a vegetarian because I
hate plants.
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
Guispi
2006-03-05 23:13:14 UTC
Post by Carlo Amoretti
e hai perfettamente ragione, ma mi sembrava che metterci di mezzo i vettori
fosse complicarsi la vita e bastasse limitarsi all'idea di peso maggiore o
minore.
L'idea del peso e' errata. Il peso e' solo una componente. Ho provato a
spiegarlo ma mi arrendo.

Guispi
Carlo Amoretti
2006-03-06 00:13:17 UTC
Post by Guispi
L'idea del peso e' errata. Il peso e' solo una componente. Ho provato a
spiegarlo ma mi arrendo.
No, ho capito che intendi la forza peso e la spinta di galleggiamento ma
non saprei come spiegarla in parole povere senza disegnare cosi così
(speriamo che la formattazione regga):

^
I
I spinta di archimede
I
gav
I
I massa del gav * 9,8 m/s^2
I
V


che è il massimo che mi viene consentito dai miei scarsi ricordi di fisica
e potrebbe essere ancora più sbagliato vista l'ora.
--
Death is life's way of telling you you've been fired.
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
Carlo Amoretti
2006-03-06 01:21:26 UTC
Post by Guispi
L'idea del peso e' errata. Il peso e' solo una componente. Ho provato a
spiegarlo ma mi arrendo.
No, ho capito che intendi la forza peso e la spinta di galleggiamento ma
non saprei come spiegarla in parole povere senza disegnare cose così
(speriamo che la formattazione regga):

^
I
I spinta di archimede
I
gav
I
I massa del gav * 9,8 m/s^2
I
V


che è il massimo che mi viene consentito dai miei scarsi ricordi di fisica
e potrebbe essere ancora più sbagliato vista l'ora.
--
Death is life's way of telling you you've been fired.
Blog: http://www.carloamoretti.it/blog
Guispi
2006-03-06 08:43:06 UTC
Post by Carlo Amoretti
No, ho capito che intendi la forza peso e la spinta di galleggiamento ma
non saprei come spiegarla in parole povere senza disegnare cose così
Questo e' corretto per quanto riguarda il GAV. La stessa cosa vale per
il corpo che gli appendi. Facendo la differenza fra i due valori sai se
l'insieme corpo+GAV affonda o galleggia.

Ciao

Guispi
soilrock
2006-03-05 10:24:31 UTC
Post by UfoRobot
Troppo un casino, non sono riuscito ancora a sapere quel che
m'incuriosiva :-). Pensare che la domanda l'ho posta anche su alcui
forum. Niente da fare. mi sa che per ora mi dovrò tenere la mia
curiosità.
Senza offesa, ma questa è fisica che si fa alle scuole medie. Principio di
Archimede.
Post by UfoRobot
Forse non mi sono espresso bene. In definitiva, io voglio solo sapere
quanti kg il gav pieno d'aria riesce a sostenere a galla. Tutto qui :-)
La risposta ti è stata data. 16 kg.
Quello che non ti è chiaro è che ogni corpo immerso subisce una spinta verso
l'alto pari al peso della massa d'acqua che occupa.
Ti sei mai chiesto perchè quando trasporti una bombola in aria pesa un
botto mentre in acqua quasi non la senti?
Guispi
2006-03-05 10:28:38 UTC
Post by UfoRobot
Troppo un casino, non sono riuscito ancora a sapere quel che
m'incuriosiva :-). Pensare che la domanda l'ho posta anche su alcui
forum. Niente da fare. mi sa che per ora mi dovrò tenere la mia
curiosità.
Piu' che tenerti la tua curiosita', ti consiglio di cercare di capire il
motivo per il quale non ottieni una risposta, o meglio ottieni risposte
che non ti soddisfano.

Il motivo e' che poni la domanda in maniera impropria in quanto, IMHO,
probabilmente non hai molta padronanza dei concetti che ruotano intorno
al principio di Archimede.

Ti faccio una domanda che, spero ti faccia riflettere.

Se prendo il mio GAV gonfio e lo vincolo con una cima ad una nave che
"pesa" decine di migliaia di tonnellate, il GAV non affonda. Se lo
vincolo ad un cubo di piombo che "pesa" 50 Kg affonda. Perche' ??

Se rispondi a questa domanda capirai per quale motivo il tuo quesito e'
mal posto.

E capirai che il peso che puo' sostenere dipende dal tipo di corpo che
sta sostenendo.

Ciao

Guispi
Post by UfoRobot
Forse non mi sono espresso bene. In definitiva, io voglio solo sapere
quanti kg il gav pieno d'aria riesce a sostenere a galla. Tutto qui :-)
DIVING CENTER
2006-03-05 22:13:33 UTC
Buonasera a tutto il ng. Non riuscendo a prendere sonno ho letto tutta
la discussione.
Ci posso provare anch'io? Ci provo.
Assunti di base: 1) volume del gav 16 litri; 2) peso specifico
dell'acqua (salata) 1,03 kg/dm3; 3) peso specifico del piombo 11,34
kg/dm3; 4) peso specifico dell'oro 19,36 kg/dm3

Va da se che un dm3 di piombo pesa 11,34 kg. Quando viene immerso
sposta un dm3 d'acqua, la quale pesa 1,03 kg, quindi "riceve una spinta
positiva verso l'alto pari al peso del fluido spostato", quindi 1,03
kg. La risultante tra il peso del dm3 di piombo e la spinta positiva
del dm3 d'acqua è 11,34-1,03=10,31.

Quindi un dm3 di piombo immerso in acqua salata produce una spinta
negativa di 10,31 kg.

Per rendere neutra la spinta positiva di 16 litri del gav in oggetto
occorre una spinta negativa di altrettanti kg.
Per produrre una spinta negativa di 16 kg occorrono 16/10,31=1,55 dm3
di piombo. 1,55*11,34=17,58 kg di piombo. Un solo grammo in più lo fa
affondare.

Se fosse oro basterebbero solo 0,87 dm3, quindi solo 16,84 kg.

Se fosse polistirolo anche 1 tonnellata non sarebbe sufficiente.
Sarebbe sempre positivo.

Gli ingegneri mi perdoneranno l'avarizia con la quale ho usato i
decimali :-)
Guispi
2006-03-05 23:15:50 UTC
Post by DIVING CENTER
Gli ingegneri mi perdoneranno l'avarizia con la quale ho usato i
decimali :-)
Si, sei perdonato. Anche perche' hai correttamente detto che non c'e' un
solo "peso" che fa affondare il mitico GAV, ma che per ogni corpo c'e'
un peso diverso. Spero che gli irriducibili finalmente abbiano capito.

Ciao

Guispi
UfoRobot
2006-03-05 23:52:16 UTC
Sono un po' deluso dal fatto che non ci sia un solo peso che possa
affondare il gav, però ho capito. Dipende dalla quantità d'acqua che
il corpo legato al gav può spostare data la sua superficie. Se l'acqua
che sposta, è inferiore al peso specifico del corpo moltiplicato per
la sua superficie, questo affonda, se vincolato al gav, per affondare,
il peso dell'acqua che sposta deve essere inferiore a quello del peso
specifico moltiplicato per la superficie del corpo in questione e
questa differenza deve eccedere di circa 17 kg per poter rendere la
spinta del gav negativa.

Qualcosa del genere?
Guispi
2006-03-06 09:03:32 UTC
Post by UfoRobot
Se l'acqua
che sposta, è inferiore al peso specifico del corpo moltiplicato per
la sua superficie, questo affonda, se vincolato al gav, per affondare,
il peso dell'acqua che sposta deve essere inferiore a quello del peso
specifico moltiplicato per la superficie del corpo in questione e
questa differenza deve eccedere di circa 17 kg per poter rendere la
spinta del gav negativa.
Qualcosa del genere?
Ufo,

la superficie del corpo moltiplicata per il peso specifico non da come
risultato una mazza. Casomai e' il volume che va moltiplicato per il
peso specifico e da come risultato il peso. :-))

La cosa buffa che rilevo dai tuoi post e' la tendenza ad utilizzare
delle perifrasi tecniche che usano termini altisonanti (peso specifico,
superficie, newton) collocandoli pero' in un contesto assolutamente
scombinato.

Un consiglio: lascia perdere il libro di fisica della scuola e/o google
e cerca di capire prima la cosa a fumettoni che e' meglio ;-))

Ciao

Guispi
UfoRobot
2006-03-06 09:34:53 UTC
E solo che cerco di farmi capire nel miglior modo possibile. Io
l'impegno ce lo metto, se poi non si capisce una mazza di quello che
scrivo, mi dispiace :-)!
DIVING CENTER
2006-03-06 10:50:27 UTC
Grazie, spero di aver dato un contributo.
A dire il vero avevo il terrore di aver sbagliato i calcoli.
E' vero che non riuscivo a prendere sonno, ma era comunque l'una e
stavo sorseggiando un cagnac :))
Guispi
2006-03-06 10:54:08 UTC
Post by DIVING CENTER
Grazie, spero di aver dato un contributo.
A dire il vero avevo il terrore di aver sbagliato i calcoli.
E' vero che non riuscivo a prendere sonno, ma era comunque l'una e
stavo sorseggiando un cagnac :))
Ma un cagnac e' un brandy venuto molto male ? :-)))

Perdono

Guispi
DIVING CENTER
2006-03-07 04:42:43 UTC
Beh, sì. In effetti ho sgozzato il cane del mio vicino e me lo stavo
sorseggiando nel bicchiere da brandy :)

gli errori di ortogafia hanno sempre fatto parte della mia vita.

Ciao ciao
Aldo
Guispi
2006-03-06 10:56:17 UTC
Post by DIVING CENTER
Grazie, spero di aver dato un contributo.
A dire il vero avevo il terrore di aver sbagliato i calcoli.
Ah, PS, i calcoli non li ho controllati. Mi sono accontentato del fatto
che avessi ragioonato in maniera corretta (che e' la cosa che conta) :-))

Guispi
MichiSub
2006-03-06 11:12:18 UTC
Post by DIVING CENTER
Grazie, spero di aver dato un contributo.
A dire il vero avevo il terrore di aver sbagliato i calcoli.
E' vero che non riuscivo a prendere sonno, ma era comunque l'una e
stavo sorseggiando un cagnac :))
Mi ero persa il tuo post, quindi ho ripetuto anche io la soluzione.
Sorry :-)

ciao!
michela
--
www.michisub.net
DIVING CENTER
2006-03-07 04:50:27 UTC
Almeno adesso dovrebbe essere chiaro.
Bye bye
Aldo

MichiSub
2006-03-06 10:45:11 UTC
Post by UfoRobot
Quale peso occore per rendere questa spinta
negativa?
Caro uforobot,
non hai specificato una cosa findamentale: peso di che???
Il materiale!!
Io la soluzione al tuo dilemma te la posso dare, ma permettimi
un'ipotesi iniziale: Attacchiamo al Gav del Piombo, ok? Una cintura di
zavorra (rho=11350 kg/m3).
Chiameremo la densità "rho", lettera greca.
Sistema Gav+Piombo (disegnino):

----------- (pelo dell'acqua)
Gav
|
|
Z (Cintura di Piombo)


QUando il sistema è completamente immerso (in equilibrio sotto al pelo
dell'acqua) ho:
- 1 spinta verso l'alto (positiva) sul Gav gonfio rho(acqua)*g*V(gav =
0.016m3). *Spinta di Archimede*
- 1 spinta verso il basso (negativa) sulla zavorra rho(Pb)*g*V(Pb,
incognito). *Forza peso*
- 1 spinta verso l'alto (positiva) sulla zavorra rho(acqua)*g*V(Pb).
*Spinta di Archimede*

(In realtà avrei anche una spinta verso il basso data dalla forza peso
del gav, ma essendo pieno di aria dalla densità molto trascurabile
rispetto alle altre densità in gioco, si può trascurare...infatti stiamo
parlando di galleggianti!!!)

Tutte queste formule perchè la legge di Archimede è: Forza verso
l'alto=peso del volume del fluido spostato (cioè rho*g*V).

Adesso facciamo un bilancio, cioè prendiamo tutte le cose positive e le
uguagliamo a quelle negative.
L'incognita, ricordo, è il volume del piombo.
Ottenuto il volume, lo moltiplico per la rho del Pb ed eccoti la massa
necessaria a neutralizzare la spinta di galleggiamento del Gav: 17.54
kg. Per iniziare l'affondamento è necessario aggiungere un infinitesimo
in più di piombo.

Se ti scrivi in un foglio l'equazione, ti accorgi che alla forza peso
(verso il basso) del piombo, devi togliere la spinta verso l'alto sul
piombo data dalla spinta di galleggiamento (cioè quando compare a
denominatore rho(Pb)-rho(acqua)). Infatti:
Perchè non viene esattamente 16 kg di Pb??? Perchè anche il Pb, pur
denso che sia, riceve la sua spintina di archimede, da considerare.
Se non la consideri, cioè non togli a denominatore la densità
dell'acqua, ti viene esattamente (a meno dei decimali) 16 kg.
E questo è il motivo per cui un sub con muta e tutto, pesantissimo
quanto vuoi, non è sufficiente ad affondare un gav da 16 litri (o 16 kg
di spinta). Inoltre, per lo stesso motivo, è necessario specificare il
materiale, proprio a causa della diversa densità!

Qui, non c'entra nulla il discorso "Pesa di più 1kg di ferro o 1 kg di
paglia", ma la differenza va cercata in "Riceve più spinta il ferro o la
paglia?".

Più facile di così è difficile renderla perchè si rischia di scadere
nella banale favoletta e non si capisce ancora 1 volta.

Se non hai capito, chiedimi.

ciao!
michela
--
www.michisub.net