Discussione:
Perdonami RedT
(troppo vecchio per rispondere)
Guispi
2007-09-10 21:18:41 UTC
Permalink
Perdonami RedT,

se invece di venire in acqua, a fare l'immersioncina da sfigati al
mobilificio di Santa Marinella e vedere la tua brutta faccia domenica
sono andato a rifarmi gli occhi in questo posticino ;-)

http://www.vasamuseet.se

Ragazzi, credetemi: e' uno spettacolo incredibile. Credevo che da un
momento all'altro Capitan Uncino apparisse zompandomi addosso :-))

Guispi
iRick
2007-09-11 09:33:02 UTC
Permalink
Post by Guispi
http://www.vasamuseet.se
quoto! Assolutamente da non perdere
--
The only easy day was yesterday

You know what you tell a man with two black eyes?
Nothing. He has been told twice.
RedT
2007-09-11 10:10:41 UTC
Permalink
soilrock
2007-09-11 10:30:34 UTC
Permalink
Invece io ho optato per tor paterno. Pessima scelta. Visibilità 5
......

ta l'unica volta
che avrei preferito pagare il tiket.
Sei una garanzia!
Se non aveste rischiato di farvi del male sul serio... ci sarebbe da
ridere ;-)
RedT
2007-09-11 10:33:38 UTC
Permalink
Post by soilrock
Se non aveste rischiato di farvi del male sul serio... ci sarebbe da
ridere ;-)
Si... :-)
Loup G.
2007-09-11 10:31:55 UTC
Permalink
Post by Guispi
sono andato a rifarmi gli occhi in questo posticino ;-)
http://www.vasamuseet.se
Bravo. Ma tu vai in Danimarca così come io decido di fare una gita ad
Orvieto? Beato te...
DaNIMARCA??
;-)))))))))))

© VASAMUSEET Vill du lämna synpunkter? Kontakta oss
STOCKHOLM Telefon: 08-519 548 00 Adress: Box 27131 102 52 Stockholm

bravo red, come la rosa dei venti anche in geografia eccelli
RedT
2007-09-11 10:36:15 UTC
Permalink
Post by Loup G.
DaNIMARCA??
;-)))))))))))
Azzz... ho scambiato Stoccolma con Copenaghen.... :-)
Loup G.
2007-09-11 10:50:44 UTC
Permalink
Dopo neanche 5 minuti di deco a -3 resto senza gas, al mio compagno
restavano 20 bar e non ha voluto passarmi l'erogatore.... sto stronzo.
poi a leggervi qui siete tutti subbaqqui fichissimi e avvedutissimi :-))
RedT
2007-09-11 11:06:08 UTC
Permalink
Giovanni Albertone
2007-09-11 11:48:00 UTC
Permalink
Ho sottovalutato troppo il tuffo per la profondità relativamente
modesta.
Mah, io a Tor Paterno ci sono andato solo cinque o sei volte. Le
immersioni sono quadre che piu' quadre non le fai manco in piscina. Si
va praticamente sempre fuori curva a meno che non ti accontenti del
tuffetto da 35 minuti. Una volta si' e una no ho beccato discrete
correnti, e la visibilita' stile capodacqua c'e' una volta al secolo;
trovi piu' spesso i 3 metri dei 15. Insomma, dal racconto sembra che
anche voi ci abbiate messo parecchio del vostro.

Per curiosita', con che diving eravate?
--
Ciao,
Giovanni
RedT
2007-09-11 12:33:41 UTC
Permalink
Giovanni Albertone
2007-09-11 12:48:38 UTC
Permalink
Per questo con loro ho sempre trovato ottima visibilità
Schiariscono il mare con l'albume dell'uovo?
E' qualche anno che non ci vado piu', ma non ricordo sicuramente di
uscite annullate perche' non c'era visibilita' caraibica...
--
Ciao,
Giovanni
RedT
2007-09-11 12:59:43 UTC
Permalink
Post by Giovanni Albertone
Schiariscono il mare con l'albume dell'uovo?
Non lo so', bisognerebbe chiedere :-)

Io ho scoperto le secche solo quest'anno e ci sono andato 6 volte. A
parte domenica scorsa ho sempre trovato ottima visibilità.

Per diverse volte ho prenotato l'immersione e la mattina prima di
partire (sempre col primo tuffo della giornata) ho sempre chiamato il
Diving per chiedere com'era il mare. E se non era buono mi diceva che
non si usciva.
Con questa piccola accortezza ho sempre fatto immersioni
piacevolissime.
Giovanni Albertone
2007-09-11 13:03:02 UTC
Permalink
A parte domenica scorsa ho sempre trovato ottima visibilità.
Capitano le stagioni fortunate, ma l'ottima visibilita' non e' la
norma in quel posto.
Ti credo che annullano le immersioni col mare grosso. Se ben ricordo
c'e' mezz'ora di gommone dalla spiaggia alle boe. Di sicuro non le
annullano per la visibilita', altrimenti avrebbero aperto l'attivita'
da un'altra parte.
--
Ciao,
Giovanni
Loup G.
2007-09-11 12:52:58 UTC
Permalink
Post by Loup G.
poi a leggervi qui siete tutti subbaqqui fichissimi e avvedutissimi :-))
Ho sottovalutato troppo il tuffo per la profondità relativamente
modesta. Ma le condizioni del mare non erano per nulla da
sottovalutare.
E' un errore che non dovrebbe capitare, ma ormai superato è tutta
esperienza.
Mi ha sorpreso il mio fisico. Pensavo di rimanere completamente
inchiodato saltando 10 minuti di deco, invece nemmeno un macchiolina
cutanea, nessuna stanchezza o mal di testa.
perchè beccarsi una mdd non è poi così facile e magari ti sei aiutato
con quell'acqua (ma bastava anche meno) e con quell'ossigeno.
ripartendo dall'inizio (e facendo affidamento sul racconto, che già li...)
errore numero uno: è stato quello di non abortire l'immersione se le
condizioni erano tanto brutte (e magari eravate voi fuori forma e le
vostre pinneggiate inefficaci e via subito di affanno).
errore numero due: essendoci pure condizioni di visibilità orrende come
hai potuto pensare di farti un giretto senza perderti? rillare no eh?
errore numero tre: torno indietro ma la corrente è troppa e io sono
fuori forma, perchè insistere a ciucciarsi la boccia per nulla? si
risale in libera e se non ne sei capace lanci il pallone.
ovviamente essendo tu un pirula parlatore se la procedura è quella che
hai descritto nel 3d del cazzillo un paio di settimane fa l'effetto è il
seguente "La corrente era così forte che a -16 non sono
bastati 25 metri di sagola per far uscire il pallone in superficie" ti
sarai ben capito tu cosa intendevi (e cioè hai lanciato dal fondo?)
oppure il tuo cazzillo era moscio perchè aperto e tu non sei bbono a
gonfiarlo con quella assurda manovra dei baffi? poi sta cosa "Decido di
lasciare lo spool per non essere trascinato chi sa dove
visto che ero praticamente sotto la boa da cui eravamo scesi." eri sotto
la boa o no? hai pantegato come un matto eri sotto la boa e perdi il
tempo a lanciare il pallone? oppure eri semplicemente perso e ti sei
cagato in mano? a 25 metri avevi 50 bar, dopo 5 minuti di deco e 15 a
lanciare un pallone, a 3 l'esaurisci.

poi la chicca: uno dei due finisce il gas e quell'altro non gliene dà:
classica della filosofia "il mio compagno, sempre che ci sia, è il mio
nemico; meglio un incidente che due" qui proprio si vede tutta la
mentalità del subacqueo incapace sborone e pericoloso (esattamente
quanto ti dicevo due settimane fa) e che va evitato come la peste.
quindi uno dei due finisce l'aria non viene aiutato, va su di fionda,
magari rischia pure la sovradistensione. taccio, perchè non voglio
riempire il post di parolacce, del comportamento del barcaiolo. intanto
quell'altro pure finisce il gas si fa dare una boccia e va giù da solo.
a nessuno dei presenti passa per l'anticamera di due neuroni dei quattro
complessivi utilizzabili che se c'è solo una boccia con un po' d'aria e
nessuno può accompagnarlo in acqua quella che stanno facendo è una
stronzata grossa come una casa. Se quello sta male? se è foppato e ha
una neurologica? se gli viene un mezzo collasso? c'ha 55 anni è in forte
stress e affanno.
e allora, uno in acqua e quell'altro che si ciuccia l'ossigeno che ha
faticato a farsi dare.
tutto il resto sono solo notarelle a margine. l'unico sensato è il
tecnico iperbarico:"
alcun sintomo io fossi in te andrei a casa. Se ti viene qualcosa torna
qui."
invece il nostro red vuole fare un passaggio in botte, perchè ha una
paura che se lo magna.
e la morale è: 1. Se l'attrezzatura non è adatta all'immersione che ci
si accinge a
compiere: abortire l'immersione senza pensarci 2 volte.

se l'attrezzatura? ATTREZZATURA? MA E' IL CERVELLO CHE NON E' ADATTO

qua si è visto come una immersione del cavolo ad una profondità da tutti
ritenuta banale può essere l'anticamera di incidenti gravi. e che
l'esperienza non insegna niente agli ottusi.
E cmq quella che dice di essere fichissima ed avvedutissima sei tu...
niente affatto, gente come te che finora ha fatto solo il peana all'aria
profonda e alla solo diving dovrebbe portare una candelina al divino
amore. e starsene fuori dall'acqua.

L.
Loup G.
2007-09-11 12:57:52 UTC
Permalink
Post by Loup G.
rillare no eh?
ma neanche, se proprio il medico ti aveva prescritto sta immersione vai
a favore di corrente e torni su in libera.
tutti fichi, tutti capaci, tutti boni, tutti supersicuri poi rischiate
di farvi male per una immersione del ca@@o
Loup G.
2007-09-11 10:59:06 UTC
Permalink
Cosa ho imparato da questa avventura?
1. Se l'attrezzatura non è adatta all'immersione che ci si accinge a
compiere: abortire l'immersione senza pensarci 2 volte.
2. Dopo una terapia iperbarica potrei correre la maratona di New York
senza fatica.
qualcuno si sente di commentare questo post?
a me prudono le dita e di molto
RedT
2007-09-11 11:05:32 UTC
Permalink
Post by Loup G.
qualcuno si sente di commentare questo post?
a me prudono le dita e di molto
L'ho scritto apposta.
Vidoc
2007-09-11 11:07:39 UTC
Permalink
RedT, fai un grosso favore alla comunità subacquea:

Dacci nome e cognome tuo, del tuo compagno e del diving così si possa
evitarvi come la peste.

V
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
RedT
2007-09-11 11:14:16 UTC
Permalink
Continua a leggere su narkive:
Loading...