Discussione:
[MOLTO OT] ma nel 2007...
(troppo vecchio per rispondere)
RedT
2007-09-03 08:41:30 UTC
Permalink
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?

La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.

R.
THe_ZiPMaN
2007-09-03 08:50:09 UTC
Permalink
Post by RedT
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
Ti auguro di cuore di vincere la causa. Potresti però convincerti che il
vicino ti mangiasse il gatto e quindi prenderlo a bastonate a tua volta.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
MarioL
2007-09-03 10:21:54 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Ti auguro di cuore di vincere la causa. Potresti però convincerti che il
vicino ti mangiasse il gatto e quindi prenderlo a bastonate a tua volta.
Non se é vicentino.
Capisci, e piú forte di noi, siamo giustificati da una tradizione
plurisecolare... :-D :-D
Scherzi a parte, mi dispiace pr la povera bestia.
Ciao ciaooo
MarioL
Jack
2007-09-03 10:59:46 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by RedT
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
Ti auguro di cuore di vincere la causa. Potresti però convincerti che il
vicino ti mangiasse il gatto e quindi prenderlo a bastonate a tua volta.
Puo' prenderlo a bastonate a prescindere.
E come minimo gomme (tutte) tagliate dell'auto, zucchero nel
serbatoio, patata nel tubo di scappamento e (se ci tiene al giardino)
una bella passata di diserbante. Piu' varie ed eventuali.

Ciao Jack
Max max
2007-09-03 08:51:38 UTC
Permalink
Post by RedT
(art. 727 Codice Penale
Art. 544 bis c.p. (uccisione di animali, reclusione da 3 a 18 mesi)

Max max
Loup G.
2007-09-03 08:57:25 UTC
Permalink
Post by RedT
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
non preoccuparti, l'avrai vinta
SubNormale
2007-09-03 09:36:07 UTC
Permalink
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?


Possibilissimo... è una possibilità prevista dal libero mercato.
Se, ad esempio, il tuo vicino di casa fosse un'azienda e avesse scritto a
chiare lettere sul pollaio che è intenzionato ad uccidere a bastonate
chiunque si avvicini al suo pollaio... il tuo gatto avrebbe poco da
recriminare...era tutto chiaramente scritto.
E poi, scusa... quanto ti è costato presentare la denuncia in termini di
tempo? e denaro?
nell'ipotesi migliore il tuo vicino sarà condannato a tre mesi con la
condizionale (se incensurato) e tutto finisce lì...
Okkio che, a sentire qualcuno che scrive su questo NG, potrebbe essere solo
una "perdita di tempo".

Ovviamente è solo una ignobile battuta... ma scritta altrove è passata
incolume
THe_ZiPMaN
2007-09-03 09:44:38 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Possibilissimo... è una possibilità prevista dal libero mercato.
E' possibile riuscire a vedere un cavolo di post con quoting decente, non
fatto alla pene di segugio come i tuoi?

http://www.krisopea.it/mvp/Quoting.htm
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
SubNormale
2007-09-03 09:57:17 UTC
Permalink
Hai ragione...scusate...
Sono un neofita/niubbo/natodomani/mezzasega e, per non dimenticare, il Pirla
dell'estate 2007...
Leggerò il riferimento ..grazie...
Post by THe_ZiPMaN
Post by SubNormale
Possibilissimo... è una possibilità prevista dal libero mercato.
E' possibile riuscire a vedere un cavolo di post con quoting decente, non
fatto alla pene di segugio come i tuoi?
http://www.krisopea.it/mvp/Quoting.htm
--
Flavio Visentin
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
RedT
2007-09-03 09:51:53 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Ovviamente è solo una ignobile battuta... ma scritta altrove è passata
incolume
Vebbè che sono OT ma, per favore, risparmia 'ste puttanate.
Guispi
2007-09-03 09:53:35 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Possibilissimo... è una possibilità prevista dal libero mercato.
Sei una vera manna. Non c'e' bisogno di massacrarti: basta lasciarti
scrivere ;-)

Guispi
SubNormale
2007-09-03 09:58:49 UTC
Permalink
Post by Guispi
Sei una vera manna. Non c'e' bisogno di massacrarti: basta lasciarti
scrivere ;-)
Ci tengo a mantenere alto il livello ;-))
Boa Gialla
2007-09-03 10:34:27 UTC
Permalink
Post by RedT
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
Ma che bella testina di cazzo che deve essere il tuo vicino. Se (e non
credo) la passasse liscia puoi ammazzargli a bastonate le galline (e
mangiartele) dicendo che "pensavi ti mangiassero i tuoi adorati lombrichi".

Minchiate a parte, spero che la paghi, e pure cara.

A.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Max max
2007-09-03 10:50:45 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
puoi ammazzargli a bastonate le galline
Perchè prendersela con le galline ?

Max max
MarioL
2007-09-03 11:21:23 UTC
Permalink
Post by Max max
Post by Boa Gialla
puoi ammazzargli a bastonate le galline
Perchè prendersela con le galline ?
Max max
Bhe almeno con quelle poi ci fai il brodo...
Con il padrone la vedo difficile... ;)
Ciao ciaooo
MarioL
Max max
2007-09-03 11:26:15 UTC
Permalink
Post by MarioL
Con il padrone la vedo difficile... ;)
Sapone ;-)

Max max
Loup G.
2007-09-03 11:28:16 UTC
Permalink
Post by Max max
Post by MarioL
Con il padrone la vedo difficile... ;)
Sapone ;-)
max, te oggi stai un po' fuori di carte
Max max
2007-09-03 11:28:12 UTC
Permalink
Post by Loup G.
max, te oggi stai un po' fuori di carte
C'era la faccina ...

Max max
Loup G.
2007-09-03 11:30:37 UTC
Permalink
Post by Max max
Post by Loup G.
max, te oggi stai un po' fuori di carte
C'era la faccina ...
sembrava una di quelle affermazioni di certi minus nei forum gattari e
canari
sardafritta
2007-09-03 16:46:55 UTC
Permalink
Post by Loup G.
Post by Max max
Post by Loup G.
max, te oggi stai un po' fuori di carte
C'era la faccina ...
sembrava una di quelle affermazioni di certi minus nei forum gattari e
canari
vorrei vedere capitasse a te
nonserve
2007-09-03 12:41:08 UTC
Permalink
Post by RedT
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
R.
Mi dispiace parecchio, spero che il tipo li la paghi, prova anche a
rivolgerti a qualche lega per i diritti degli animali (LAV, ENPA o
altre locali), magari faranno un pò di baccano in più o ti possono
aiutare o consigliare nell'iter legale.
--
Se cerchiamo l'intelligenza nel cosmo significa che sulla terra ce n'è
poca.
Loup G.
2007-09-03 12:54:11 UTC
Permalink
Post by nonserve
Post by RedT
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
R.
Mi dispiace parecchio, spero che il tipo li la paghi, prova anche a
rivolgerti a qualche lega per i diritti degli animali (LAV, ENPA o altre
locali), magari faranno un pò di baccano in più o ti possono aiutare o
consigliare nell'iter legale.
in più lo sputtanamento mediatico farà gran piacere al tuo vicino
RedT
2007-09-03 13:20:13 UTC
Permalink
Post by Loup G.
in più lo sputtanamento mediatico farà gran piacere al tuo vicino
Ma ad un troglodita che vuoi che gli freghi dei media ....
Ancora non riesco a credere che sia potuto accadere una cosa del
genere.
Quel povero gatto (faccio presente che era persiano e non una lince)
era tutto tranne che un predatore. Era pure castrato!

Mia madre aveva iniziato da qualche mese a farlo uscire di casa perché
aveva paura che andasse sotto una macchina. L'aveva pure ammaestrato a
non uscire in strada per cui lui da bravo gatto casalingo se ne
scorrazzava per il giardino e a volte sconfinava dai vicini.

Chi avrebbe mai pensato ad una così orribile e insensata fine?
Ammazzare a bastonate un gatto persiano per paura che si mangi le
galline.... Roba da matti...
Magari il gatto quando ha visto il tizio avvicinarsi si sarà messo a
zampe all'aria come fa sempre per prendersi qualche grattino sulla
pancia e invece quella merda l'ha preso a bastonate.

Roba da matti.

Grazie a tutti per le parole di conforto.
Spero proprio che il tizio non la passi liscia.
Loup G.
2007-09-03 13:25:16 UTC
Permalink
Post by RedT
Post by Loup G.
in più lo sputtanamento mediatico farà gran piacere al tuo vicino
Ma ad un troglodita che vuoi che gli freghi dei media ....
gliene fregherà appena partirà il tamtam delle piccole umiliazioni
pubbliche.
Post by RedT
Ancora non riesco a credere che sia potuto accadere una cosa del
genere.
Quel povero gatto
red, c'era una notizia allucinante l'altro giorno sui quotidiani: una
signora di bordighera è stata in ripetuti episodi picchiata a sangue
dalla sua vicina di casa che la credeva una strega e tracciava
crocifissi di olio santo sulla sua porta. fino all'ultimo episodio dove
ha avuto una prognosi di 45(!) giorni ed è scattata la denuncia.
certa gente è matta e pericolosa oppure semplicemente ignorante e
pericolosa.
una condanna non gliela leva nessuno, non ti preoccupare

L.
Giovanni Albertone
2007-09-03 14:21:42 UTC
Permalink
Post by Loup G.
c'era una notizia allucinante l'altro giorno sui quotidiani: una
signora di bordighera è stata in ripetuti episodi picchiata a sangue
dalla sua vicina di casa che la credeva una strega e tracciava
crocifissi di olio santo sulla sua porta.
Fai presto a dire allucinante.
Qui non si fa altro che parlare di algoritmi conservativi per salvare
la pellaccia. Metti che quella era veramente una strega?
--
Ciao,
Giovanni
serena
2007-09-03 14:27:26 UTC
Permalink
Post by RedT
(...)
Quel povero gatto (faccio presente che era persiano e non una lince)
era tutto tranne che un predatore. (...)
Insisti sul danno. Danno psicologico, per tua madre poveradonna eccetera
eccetera. Peccato che non vivi a New York senno' potevi gia' contare
sulla CASA del vicino...
Serena

ma dico! un PERSIANO!
Daniel
2007-09-03 14:29:19 UTC
Permalink
Post by serena
ma dico! un PERSIANO!
guarda che sono pericolosi
è di oggi la notizia che entro un anno potrebbero avere l'atomica
Bush prevede bombardamenti preventivi, altro che bastonate
:-)

Daniel
ila
2007-09-03 14:45:07 UTC
Permalink
E' sempre facile prenderla con chi non si può difendere, piccoli
animali (cani gatti) fino ad arrivare a bimbi e anziani.
Gente così crudele meriterebbe dei sani calci nel sedere, perchè "fai
prima a metterglielo nel culo che metterglielo in testa" (cit.)
Vorrei vedere il tuo vicino se al posto di un persiano docile si fosse
trovato davanti uno di quei bei vecchi gatti selvatici, grossi il
doppio e cattivi il cubo ... la pelle dal culo gli staccava, altro
che bastonate.
Ah una cosa.
Verifica se presso il tuo comune è stata approvata la carta dei
diritti degli animali (in molti ormai è già in vigore).Se fosse,
l'essere che abita difianco a te potrebbe essere denunciato perchè
tiene le galline. (immagino non le tenga con determinati parametri,
visto che ammazza gatti a bastonate) così sommi denuncia penale a
denuncia amministrativa ... e la prossima volta vedrai che ci ripensa
a prendere in mano un pezzo di legno!

Kiss
Guispi
2007-09-03 14:52:49 UTC
Permalink
Post by ila
Se fosse,
l'essere che abita difianco a te potrebbe essere denunciato
Siccome vi vedo lanciatissimi nel linciaggio morale e materiale del
marrano, ho timore di porre una timida, timidissima domanda: ma esiste
la certezza che sia stato il vicino o e' una supposizione ?

Esiste la certezza che il gatto non stesse mangiando sul serio le galline ?

Cosi', giusto per curiosita' ;-)

Guispi
ila
2007-09-03 15:00:07 UTC
Permalink
Post by Guispi
Siccome vi vedo lanciatissimi nel linciaggio morale e materiale del
marrano, ho timore di porre una timida, timidissima domanda: ma esiste
la certezza che sia stato il vicino o e' una supposizione ?
Esiste la certezza che il gatto non stesse mangiando sul serio le galline ?
Cosi', giusto per curiosita' ;-)
Guispi
Beh, immagino che se ha fatto partire una denuncia penale sia sicuro
di chi abbia commesso il fatto, altrimenti riceverebbe una
controdenuncia per diffamazione.
Mentre nell'ipotesi in cui il gatto stesse mangiando le galline, beh
oltre a ritenerlo "naturale" non mi sembra comunque opportuno
ammazzarlo a bastonate, ma al massimo denunciare il proprietario.
In fin dei conti avrebbe eventualmente ucciso qualche gallina mica dei
bambini ... nulla che comunque giustifichi l'essere ammazzato a
bastonate.
Scusa se ti disturba il linciaggio morale, il mio è ovviamente tale,
ma non sopporto chi se la prende con chi non può difendersi, non mi
viene di essere buonista per principio.
I.
Guispi
2007-09-03 15:06:36 UTC
Permalink
Post by ila
Beh, immagino che se ha fatto partire una denuncia penale sia sicuro
di chi abbia commesso il fatto, altrimenti riceverebbe una
controdenuncia per diffamazione.
Visto che sei cosi' esperta dovresti sapere che non si e' colpevoli fino
al terzo grado di giudizio ;-)
Post by ila
In fin dei conti avrebbe eventualmente ucciso qualche gallina mica dei
bambini ...
Ah ecco !! Le galline uccise chissenefrega, mica sono bambini. Il gatto
invece e' un bambino ?? Oppure esiste una scala di importanza che va
dagli umani agli animali ?

Questa me la spieghi ? :-))

Guispi
gigione
2007-09-03 15:26:38 UTC
Permalink
Post by Guispi
Post by ila
In fin dei conti avrebbe eventualmente ucciso qualche gallina mica dei
bambini ...
Ah ecco !! Le galline uccise chissenefrega, mica sono bambini. Il gatto
invece e' un bambino ?? Oppure esiste una scala di importanza che va
dagli umani agli animali ?
Cochi e Renato cantavano che la gallina è un animale intelligente. Ergo
il suo proprietario le tratta come animali domestici addomesticati a cui
vuole molto bene. Perchè allora farle sbranare da un famelico felino?

G.
Boa Gialla
2007-09-03 15:29:13 UTC
Permalink
Post by gigione
Cochi e Renato cantavano che la gallina è un animale intelligente. Ergo
il suo proprietario le tratta come animali domestici addomesticati a cui
vuole molto bene. Perchè allora farle sbranare da un famelico felino?
ORRORE !! Cochi e Renato cantavano che la gallina NON è un animale
intelligente.

Ergo, tutto il tuo ragionamento crolla miseramente.

A.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Daniel
2007-09-03 15:30:41 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
Post by gigione
Cochi e Renato cantavano che la gallina è un animale intelligente. Ergo
il suo proprietario le tratta come animali domestici addomesticati a cui
vuole molto bene. Perchè allora farle sbranare da un famelico felino?
ORRORE !! Cochi e Renato cantavano che la gallina NON è un animale
intelligente.
la gallina è un animale intelligente, lo si capisce da come guarda la gente

io me la ricordo cosi però oramai sono vecchio e la memoria può anche
fare cilecca

Daniel
Boa Gialla
2007-09-03 15:35:35 UTC
Permalink
Post by Daniel
Post by Boa Gialla
Post by gigione
Cochi e Renato cantavano che la gallina è un animale intelligente. Ergo
il suo proprietario le tratta come animali domestici addomesticati a cui
vuole molto bene. Perchè allora farle sbranare da un famelico felino?
ORRORE !! Cochi e Renato cantavano che la gallina NON è un animale
intelligente.
la gallina è un animale intelligente, lo si capisce da come guarda la gente
io me la ricordo cosi però oramai sono vecchio e la memoria può anche
fare cilecca
Daniel
Già: vecioto e todesco.

http://testimania.leonardo.it/testi/testi_cochi_e_renato_15433/testi_le_canzoni_intelligenti_45149/testo_la_gallina_488674.html

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Daniel
2007-09-03 15:41:04 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
Post by Daniel
io me la ricordo cosi però oramai sono vecchio e la memoria può anche
fare cilecca
Daniel
Già: vecioto e todesco.
no, colpa del babbo che la cantava cosi quando ero ancora in fasce
stasera gliene dico quattro
ora la mia infanzia è distrutta
:-(
gigione
2007-09-03 15:48:23 UTC
Permalink
Post by Daniel
no, colpa del babbo che la cantava cosi quando ero ancora in fasce
stasera gliene dico quattro
ora la mia infanzia è distrutta
A me lo dici? Oggi mi è crollata una delle poche sicurezze che che
avevo...:-(

G.
gigione
2007-09-03 15:37:58 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
Post by gigione
Cochi e Renato cantavano che la gallina è un animale intelligente. Ergo
il suo proprietario le tratta come animali domestici addomesticati a cui
vuole molto bene. Perchè allora farle sbranare da un famelico felino?
ORRORE !! Cochi e Renato cantavano che la gallina NON è un animale
intelligente.
Ostrega! :-O
Ho passato degli anni nell'equvoco!!!
Mi crolla tutto il ragionamento aviario gallinofilo, ciai proprio
ragione, ciai!!!

G.
ila
2007-09-03 15:49:28 UTC
Permalink
Post by gigione
Post by Guispi
Ah ecco !! Le galline uccise chissenefrega, mica sono bambini. Il gatto
invece e' un bambino ?? Oppure esiste una scala di importanza che va
dagli umani agli animali ?
Cochi e Renato cantavano che la gallina è un animale intelligente. Ergo
il suo proprietario le tratta come animali domestici addomesticati a cui
vuole molto bene. Perchè allora farle sbranare da un famelico felino?
G.
Non so perchè vi rispondo, ma lo faccio uguale.
Il felino attacca il pennuto per istinto.
Il vicino attacca un gatto col bastone non per istinto.
Non ci sono varie categorie, anzi, e anche se la gallina non è
intelligente ha tutti i diritti di vivere.
Poi ognuno ha le sue usanze, e se nel vostro DNA c'è l'ammazar gatti a
bastonate per istinto, beh mi spiace per voi, vi auguro di
reincarnarvi in un gatto nella prossima vita.

PS.
Si pensavo fossi romano ... lasciami nella beata ignoranza!
Guispi
2007-09-03 15:59:25 UTC
Permalink
Post by ila
Poi ognuno ha le sue usanze, e se nel vostro DNA c'è l'ammazar gatti a
bastonate per istinto,
Nel mio DNA c'e'l'istinto a non attribuire colpe sulla base delle
simpatie e/o antipatie per umani, felini o pennuti.

Guispi
Boa Gialla
2007-09-03 15:04:02 UTC
Permalink
Post by Guispi
Post by ila
Se fosse,
l'essere che abita difianco a te potrebbe essere denunciato
Siccome vi vedo lanciatissimi nel linciaggio morale e materiale del
marrano, ho timore di porre una timida, timidissima domanda: ma esiste
la certezza che sia stato il vicino o e' una supposizione ?
Se ho intrepretato bene le virgolette nel testo originario, parrebbe che la
frase incriminata e virgolettata sia da ascrivere al vicino. O no?

Ma per amor di correttezza, cui ci rimandi, aggiungiamo il disclaimer
"sempre che sia provato che è stato l'odiato vicino".
:-)
Post by Guispi
Esiste la certezza che il gatto non stesse mangiando sul serio le galline ?
Mah, che un gatto domestico ammazzi una gallina la vedo male, a meno che non
sia una specie di lince addomesticata. E' molto più probabile che un
galletto ammazzi il gatto, nel caso.

A.

P.S. Certo che pure tu sei carogna: hai aspettato il post della povera ila,
che si strugge d'amore per te, e le rispondi insinuando questi dubbi.
:-)

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
ila
2007-09-03 15:19:00 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
P.S. Certo che pure tu sei carogna: hai aspettato il post della povera ila,
che si strugge d'amore per te, e le rispondi insinuando questi dubbi.
:-)
Visto andre, non c'è più religione.
Ritieni cancellate tutte le cose carine che ho detto su Guispi ...
calcolando che è pure romano.
Sti qua della Capitale, non sanno apprezzare!
I.
Guispi
2007-09-03 15:21:36 UTC
Permalink
Post by ila
Ritieni cancellate tutte le cose carine che ho detto su Guispi ...
calcolando che è pure romano.
Romano a moi ?????
Boa Gialla
2007-09-03 15:26:29 UTC
Permalink
Post by Guispi
Post by ila
Ritieni cancellate tutte le cose carine che ho detto su Guispi ...
calcolando che è pure romano.
Romano a moi ?????
Non abbiamo ritenuto saggio dirle che sei calabrone, anche perchè pare che
stia sviluppando una insana passione per la cipolla di tropea.

A.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Loup G.
2007-09-03 15:07:26 UTC
Permalink
Post by Guispi
Esiste la certezza che il gatto non stesse mangiando sul serio le galline ?
i gatti in genere specialmente quelli cresciuti a scatolette e
castrazione non considerano le galline cibo.
non considerano nemmeno più i classici topi cibo, ma solo gioco di
caccia, e cosi pure geki, passeri, lucertoli, grossi insetti

L.
Giovanni Albertone
2007-09-03 20:21:53 UTC
Permalink
Post by Loup G.
non considerano nemmeno più i classici topi cibo, ma solo gioco di
caccia, e cosi pure geki, passeri, lucertoli, grossi insetti
E neppure i pesci rossi.
La gatta di alcuni amici ha imparato a bere dalla boccia del pesce
rosso. Il pesce rosso, chiaramente malnutrito, appena vede del
movimento in superficie crede (spera) che stia per scendere del cibo e
si avvicina a bocca spalancata. Si becca regolarmente delle gran
leccate dalla gatta, che dal canto suo non nutre nei suoi confronti
alcuna mira, ne' ludica ne' alimentare.
--
Ciao,
Giovanni
Loup G.
2007-09-03 15:13:15 UTC
Permalink
Post by Guispi
Post by ila
Se fosse,
l'essere che abita difianco a te potrebbe essere denunciato
Siccome vi vedo lanciatissimi nel linciaggio morale e materiale del
marrano, ho timore di porre una timida, timidissima domanda: ma esiste
la certezza che sia stato il vicino o e' una supposizione ?
Esiste la certezza che il gatto non stesse mangiando sul serio le galline ?
poi vi faccio notare che il vicino non ha detto che gliene aveva
mangiate, ma temeva che lo facesse. aveva paura che.
inoltre, a bastonate non si ammazza nulla e nessuno

L.
RedT
2007-09-03 15:27:38 UTC
Permalink
Post by Guispi
ma esiste
la certezza che sia stato il vicino o e' una supposizione ?
Il coglione ha confessato dicendo "ah era il tuo?". Per fortuna c'era
mia sorella. Se rispondeva così a me gli partiva un calcio nei maroni
che a quest'ora stavo con la gamba ingessata.

Ma il problema c'è.
In assenza di prove lampanti, ergo: testimoni, fotografie, filmati,
dichiarazioni scritte firmate, il soggetto non è perseguibiile.

Per cui i carabinieri hanno suggerito di fare una denuncia contro
ignoti (per evitare controdenunce), segnandosi a parte il nome e
cognome del coglione per le loro indagini.... quindi probabilmente
resterà impunito (anche se sono già andati a trovarlo a casa).
Il paese in cui è successo il fatto ha 2500 abitanti in mezzo alle
campagne altopolesane, altro motivo per cui probabilmente resterà
impunito.

Quindi probabilmente la pena sarà "solo" la pubblica gogna.

R.
Loup G.
2007-09-03 15:30:42 UTC
Permalink
Post by RedT
Quindi probabilmente la pena sarà "solo" la pubblica gogna.
non è poco
THe_ZiPMaN
2007-09-03 16:12:15 UTC
Permalink
Post by Loup G.
Post by RedT
Quindi probabilmente la pena sarà "solo" la pubblica gogna.
non è poco
IMHO è *molto* poco. E dove non arriva la giustizia ordinaria...
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
RedT
2007-09-03 16:31:15 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
IMHO è *molto* poco. E dove non arriva la giustizia ordinaria...
Arriverà quella divina?
Siete liberi di mandare le vostre maledizioni. Consiglio il solstizio
d'autunno durante il Mabon e ricordargliele durante il Samhain.
nonserve
2007-09-03 18:39:16 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
IMHO è *molto* poco. E dove non arriva la giustizia ordinaria...
Se ti può interessare, i fazzoletti bagnati spiaccicati contro la
macchina e lasciati asciugare sono piuttosto duri a levare...
Giusto per iniziare...
--
Se cerchiamo l'intelligenza nel cosmo significa che sulla terra ce n'è
poca.
Guispi
2007-09-03 15:57:13 UTC
Permalink
Post by RedT
Quindi probabilmente la pena sarà "solo" la pubblica gogna.
Le due cose sono collegate. Se non e' condannabile la "gogna" e'
passibile di diffamazione.

Guispi
RedT
2007-09-03 16:15:10 UTC
Permalink
Post by Guispi
Le due cose sono collegate. Se non e' condannabile la "gogna" e'
passibile di diffamazione.
Si, forse dalla De Filippi o a Forum o sui TG o su Internet.

Ricordati che 1: stiamo parlando di un troglodita; 2: siamo in un
paesino di campagna dove le voci girano da sole.
poetazzo
2007-09-03 17:32:09 UTC
Permalink
Post by RedT
Post by Guispi
ma esiste
la certezza che sia stato il vicino o e' una supposizione ?
Il coglione ha confessato dicendo "ah era il tuo?". Per fortuna c'era
mia sorella. Se rispondeva così a me gli partiva un calcio nei maroni
che a quest'ora stavo con la gamba ingessata.
Ma il problema c'è.
In assenza di prove lampanti, ergo: testimoni, fotografie, filmati,
dichiarazioni scritte firmate, il soggetto non è perseguibiile.
Per cui i carabinieri hanno suggerito di fare una denuncia contro
ignoti (per evitare controdenunce), segnandosi a parte il nome e
cognome del coglione per le loro indagini.... quindi probabilmente
resterà impunito (anche se sono già andati a trovarlo a casa).
Il paese in cui è successo il fatto ha 2500 abitanti in mezzo alle
campagne altopolesane, altro motivo per cui probabilmente resterà
impunito.
Quindi probabilmente la pena sarà "solo" la pubblica gogna.
R.
beh se stanno così i fatti mi sà che il merdone ne uscirà impunito...
e manco puoi vendicarti adesso in qualche maniera perkè sarebbe palese
che sei stato tu...
aspetta un anno, o due in maniera che la cosa sedimenti, poi vai da
castorama e prendi una boccia dell'acido che si usa per levare residui
di cemento dalle piastrelle e glielo versi sulla macchina
nottetempo...
il giorno dopo saranno rimaste solo le parti in plastica
altre alternative sono lancio di sale con la fionda da pesca sul
prato, qualche scagnozzo strafatto di crack con un paio di pinze e una
buona saldatrice, ecc ecc

bye albe
THe_ZiPMaN
2007-09-03 18:29:54 UTC
Permalink
Post by poetazzo
altre alternative sono lancio di sale con la fionda da pesca sul
prato, qualche scagnozzo strafatto di crack con un paio di pinze e una
buona saldatrice, ecc ecc
Sentivo dire che mettere il toner nella presa d'aria della macchina non
andrebbe MAI fatto.
--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
aratore
2007-09-03 14:56:45 UTC
Permalink
On Mon, 03 Sep 2007 07:45:07 -0700, ila <***@yahoo.it>
wrote:
cut
Post by ila
visto che ammazza gatti a bastonate) così sommi denuncia penale a
denuncia amministrativa ... e la prossima volta vedrai che ci ripensa
a prendere in mano un pezzo di legno!
Kiss
Bisogna avere le prove, qualcuno ha visto il vicino ammazzare il
gatto?
Il vicino lo ha candidamente confessato davanti a testimoni?

Altrimenti si ricorre al RIS che dopo aver trovato peli di gatto sulla
giacca del padrone incrimina quest'ultimo senza pensarci due volte
;-)
ila
2007-09-03 15:05:13 UTC
Permalink
Post by aratore
Bisogna avere le prove, qualcuno ha visto il vicino ammazzare il
gatto?
Il vicino lo ha candidamente confessato davanti a testimoni?
Altrimenti si ricorre al RIS che dopo aver trovato peli di gatto sulla
giacca del padrone incrimina quest'ultimo senza pensarci due volte
;-)
Ad affermazioni di tale levatura, bisognerebbe rispondere alla pari,
ma il pozzo di ignoranza in cui annego non me lo permette.
Spero che qualche luminare possa elargirti concetti alla tua altezza.
I.
:-P
MarioL
2007-09-03 15:28:40 UTC
Permalink
Post by ila
Bisogna avere le prove...
Ad affermazioni di tale levatura, bisognerebbe rispondere alla pari,
ma il pozzo di ignoranza in cui annego non me lo permette.
Spero che qualche luminare possa elargirti concetti alla tua altezza.
I.
:-P
Troppo modesta Teknicona... :)
Hai levato la polvere dal bibo???
Ciao ciaooo
MarioL
ila
2007-09-03 15:50:53 UTC
Permalink
Post by MarioL
Troppo modesta Teknicona... :)
Hai levato la polvere dal bibo???
Ciao ciaooo
MarioL
Macchè, giace ancora là con dentro del tmx da ricilare ...
ma settimana prossima vado per funghi, l'altra ancora però un tutffo
in lago lo farei.
Giusto per vedere se funziona ancora tutto:D:D:D
I.
MarioL
2007-09-03 16:07:29 UTC
Permalink
Post by ila
Post by MarioL
Troppo modesta Teknicona... :)
Hai levato la polvere dal bibo???
Ciao ciaooo
MarioL
Macchè, giace ancora là con dentro del tmx da ricilare ...
ma settimana prossima vado per funghi, l'altra ancora però un tutffo
in lago lo farei.
Giusto per vedere se funziona ancora tutto:D:D:D
I.
Organizza e fai un fischio...
Se poi ti vuoi aggregare per venerdi sera...
Ciao ciaooo
MarioL
aratore
2007-09-03 18:54:04 UTC
Permalink
Post by ila
Post by aratore
Bisogna avere le prove, qualcuno ha visto il vicino ammazzare il
gatto?
Il vicino lo ha candidamente confessato davanti a testimoni?
Altrimenti si ricorre al RIS che dopo aver trovato peli di gatto sulla
giacca del padrone incrimina quest'ultimo senza pensarci due volte
;-)
Ad affermazioni di tale levatura, bisognerebbe rispondere alla pari,
ma il pozzo di ignoranza in cui annego non me lo permette.
Spero che qualche luminare possa elargirti concetti alla tua altezza.
I.
:-P
Come vedi lo stesso RedT ha detto che non ci sono prove e testimoni,
quindi non è perseguibile. Comunque Plonk
Luca Menegotto
2007-09-03 17:28:13 UTC
Permalink
Post by RedT
La denuncia penale (art. 727 Codice Penale e Legge 22/11/93 n° 473) è
partita. Se l'archiviano gli rubo le galline.
Senti, visto che ci sei, mi dici che posso fare io per un gatto non mio
che mi rompe gli zebedei? Vorrei evitare di fargli del male (ma se
continua così, mi sa che finisce in umido...)
--
Ciao!
Luca
lando
2007-09-03 21:58:18 UTC
Permalink
Post by RedT
E' possibile tornare a casa da un w/e fuori porta e trovarsi il gatto
ammazzato a bastonate dal vicino che "pensava gli mangiasse le
galline"?
Amo troppo i gatti per non risponderti...
ho aspettato di veder un po' di risposte...
parecchi anni fa un cacciatore mi ha abbattuto (a fucilate) un
simpaticissimo bastardino perche' (diceva lui) gli aveva spaventato i due
cani da caccia(tipo setter) che portava a spasso con fucile e motorino in
pieno centro abitato.Denuncia ai carabinieri con appoggio della LAV.
NON E' successo niente.....credo sia finito in prescrizione o in uno di
quei condoni o amnistie....
Mi sucedesse quello che e' successo a te sbaglio ma applicherei la legge
del taglione l'unica che certi animali capiscono....
tornera' a casa solo qualche sera il tuo vicino..
magari d'inverno...
magari si fa per dire
con tutto quello che si sente sulla delinquenza...
chi si preoccupa per quattro legnate date sul groppone di un deficiente???
red non c'hai un paio di amici con un po' di palle??
e magari un paio di manici di piccone??
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Loup G.
2007-09-03 22:01:54 UTC
Permalink
Post by lando
con tutto quello che si sente sulla delinquenza...
chi si preoccupa per quattro legnate date sul groppone di un deficiente???
non ci si può abrutire in questo modo.
un animale ucciso è un gran dolore, ma questo incitamento è inaccettabile
lando
2007-09-03 22:12:09 UTC
Permalink
Post by Loup G.
Post by lando
con tutto quello che si sente sulla delinquenza...
chi si preoccupa per quattro legnate date sul groppone di un deficiente???
non ci si può abrutire in questo modo.
un animale ucciso è un gran dolore, ma questo incitamento è inaccettabile
Un animale ucciso e' nella natura delle cose,mangio le sogliole,le
costate,e metto le scarpe di pelle.
La brutalita' fine a se stessa questa si che e intollerabile.Il far
soffrire impuniti altri esseri (il micio ma anche i suoi
proprietari).questo lo trovo inacettabile e lo ribadisco .
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
SubNormale
2007-09-03 22:33:14 UTC
Permalink
Post by lando
Amo troppo i gatti per non risponderti...
ho aspettato di veder un po' di risposte...
parecchi anni fa un cacciatore mi ha abbattuto (a fucilate) un
simpaticissimo bastardino perche' (diceva lui) gli aveva spaventato i due
cani da caccia(tipo setter) che portava a spasso con fucile e motorino in
pieno centro abitato.Denuncia ai carabinieri con appoggio della LAV.
NON E' successo niente.....credo sia finito in prescrizione o in uno di
quei condoni o amnistie....
Mi sucedesse quello che e' successo a te sbaglio ma applicherei la legge
del taglione l'unica che certi animali capiscono....
tornera' a casa solo qualche sera il tuo vicino..
magari d'inverno...
magari si fa per dire
con tutto quello che si sente sulla delinquenza...
chi si preoccupa per quattro legnate date sul groppone di un deficiente???
red non c'hai un paio di amici con un po' di palle??
e magari un paio di manici di piccone??
Minchia...e già che ci siamo ammazziamo il bastonatore a bastonate e
massacriamo la sua famiglia.
Bruciamogli la casa e stupriamo le figlie...
Ma che cosa state dicendo?
E poi, a voler ragionare da animali, non pensate che anche il tipo avrà
degli amici..."con le palle"
Volete aprire una faida per un gatto?
Requiem per la bestiola e magari insulti al bastonatore se esce incolume
dall'azione legale (e senza testimoni è probabile)
Ma di qui a incitare al linciaggio.... mah
Boa Gialla
2007-09-04 07:01:09 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Mi sucedesse quello che e' successo a te sbaglio ma applicherei la legge
del taglione l'unica che certi animali capiscono....
tornera' a casa solo qualche sera il tuo vicino..
magari d'inverno...
Requiem per la bestiola e magari insulti al bastonatore se esce incolume
dall'azione legale (e senza testimoni è probabile)
Ma di qui a incitare al linciaggio.... mah
Quoto: certe frasi andrebbero pensate un po' di più prima di scriverle.
Spesso tutti ci facciamo un po' prendere la mano, ma un momento di
riflessione dovrebbe essere sufficiente per dare modo all'essere
raziocinante che è in noi di tornare in possesso del corpo.

Capisco mangiargli una gallina per rappresaglia, capisco sputtanarlo per
tutto il paese ... ma evitiamo la solita crociata "uccidiamoli tutti quei
bastardi". Secoli e secoli dovrebbero aver insegnato qualcosa, no?

A.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Guispi
2007-09-04 07:16:56 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
Capisco mangiargli una gallina per rappresaglia, capisco sputtanarlo per
tutto il paese ... ma evitiamo la solita crociata "uccidiamoli tutti quei
bastardi". Secoli e secoli dovrebbero aver insegnato qualcosa, no?
Guarda che avere un animale domestico non e' una cura contro l'idiozia.
Anzi ho notato che un idiota con animale domestico e' come un idiota
laureato: diventa ancora piu' idiota; ed alcuni post stanno qui a
dimostrarlo.

Guispi
Loup G.
2007-09-04 07:17:28 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
Capisco mangiargli una gallina per rappresaglia, capisco sputtanarlo per
tutto il paese ... ma evitiamo la solita crociata "uccidiamoli tutti quei
bastardi". Secoli e secoli dovrebbero aver insegnato qualcosa, no?
dovresti fare un giro nel ng dei miagolanti per capire che la gente sta
male. di testa
Guispi
2007-09-04 07:28:57 UTC
Permalink
Post by Loup G.
dovresti fare un giro nel ng dei miagolanti per capire che la gente sta
male. di testa
Il bello e' che certa gente si appella alla lega protezione animali, ma
non capisce che riversare le proprie frustrazioni esistenziali
travestite da attenzioni su esseri che non possono protestare andrebbe
di per se perseguito.

Guispi
Loup G.
2007-09-04 07:35:03 UTC
Permalink
Post by Guispi
Post by Loup G.
dovresti fare un giro nel ng dei miagolanti per capire che la gente
sta male. di testa
Il bello e' che certa gente si appella alla lega protezione animali, ma
non capisce che riversare le proprie frustrazioni esistenziali
travestite da attenzioni su esseri che non possono protestare andrebbe
di per se perseguito.
tu non puoi capire. un paio di anni fa un tizio gongolava per la morte
del figlio di un cacciatore e non molti si indignarono. recentemente c'è
stato un coro contro un paio di deficienti che hanno abbandonato un
felino. l'augurio era: spero che il fidanzato dell'abbandonatrice la
metta incinta e poi abbandoni lei e il bambino.
a volte la rete apre una finestrone sulla psicopatologia della gente

L.
soilrock
2007-09-04 07:39:42 UTC
Permalink
Post by Loup G.
tu non puoi capire. un paio di anni fa un tizio gongolava per la morte
del figlio di un cacciatore e non molti si indignarono. recentemente c'è
stato un coro contro un paio di deficienti che hanno abbandonato un
felino. l'augurio era: spero che il fidanzato dell'abbandonatrice la
metta incinta e poi abbandoni lei e il bambino.
a volte la rete apre una finestrone sulla psicopatologia della gente
Quelli non sono amanti degli animali, sono solo deficienti.
L'amore per un animale non può prescindere dal rispetto e l'amore verso
l'umanità.
Guispi
2007-09-04 07:41:29 UTC
Permalink
Post by Loup G.
a volte la rete apre una finestrone sulla psicopatologia della gente
Ed i poveri animali ne fanno le spese.

Conosco veri amanti degli animali, che con questi hanno un rapporto sano
ed equilibrato, con animali ed umani che rimangono ad occupare le
caselle giuste.

Purtroppo in molti casi noto invece che l'animale diventa il tentativo
di soluzione per problemi vari, che vanno dalla misantropia tout court
alla solitudine (vedi anziani), e a quel punto si scivola
inevitabilmente sul patologico.

Guispi
Loup G.
2007-09-04 07:49:03 UTC
Permalink
Post by Guispi
Purtroppo in molti casi noto invece che l'animale diventa il tentativo
di soluzione per problemi vari, che vanno dalla misantropia tout court
alla solitudine (vedi anziani)
non è automatico che poi si arrivi a certi scleri. c'è ancora una
differenza. cmq passaci ogni tanto in quel posto, è veramente interessante
Guispi
2007-09-04 07:51:58 UTC
Permalink
Post by Loup G.
non è automatico che poi si arrivi a certi scleri. c'è ancora una
differenza. cmq passaci ogni tanto in quel posto, è veramente interessante
Ci sono passato all'epoca della mitica invasione delle gattare su IHS
causata da un finto post di Sugar cui abbocco' DR con Max Max in
versione Ponzio Pilato: una delle pagine piu' gloriose della storia
ridanciana di IHS. :-))

Mi e' bastato;-)

Guispi
ila
2007-09-04 08:12:11 UTC
Permalink
Guispi
2007-09-04 08:24:25 UTC
Permalink
Sai invece cosa noto io? Che è più facile vedere mettere al mondo un
figlio o stare con un compagno non adatto per risolvere problemi vari,
che non un animale. Questo è patologico ma assolutamente accettato.
Tu lo dici. Si sta discutendo di gatti.
Un'anziano che tiene al suo cane invece è un malato.
Mai detto questo. Ho detto che un povero anziano solo si attacca
patologicamente al gatto perche' non ha altro. E' un dato di fatto, ma
la colpa non e' certo dell'anziano.
Io trovo offensivo questo sbeffeggiare chi si sente indignato da un
comportamento tanto brutale.
Certo che se finalmente le leggi fossero rispettate forse non si
sentirebbe l'istinto di tirare una bastonata in testa a questo
troglodita, ma mica per ammazzarlo, solo per fargli capire quanto duro
è il legno.
Ila, capisco che il ridicolo celodurismo padano possa avere abbia
imbevuto molti cervelli ma sei completamente fuori strada.
Qui nessuno ha sbeffeggiato nessuno. Si sta solo invitando alla reazione
composta e legale evitando la legge del far west tanto cara, fra
l'altro, ad alcuni idioti con la cravattina verde.

Guispi
Loup G.
2007-09-04 08:29:19 UTC
Permalink
Post by Guispi
Mai detto questo. Ho detto che un povero anziano solo si attacca
patologicamente al gatto
no guispo, una persona sola si attacca all'animale domestico come ad un
affetto vero, e così è. non c'è necessariamente patologia.

L.
Guispi
2007-09-04 08:31:03 UTC
Permalink
Post by Loup G.
no guispo, una persona sola si attacca all'animale domestico come ad un
affetto vero, e così è. non c'è necessariamente patologia.
Se l'affetto verso un animale assume le "sembianze" di un affetto
(mancante) verso un umano e' patologia. Patologia della quale l'anziano
e' vittima a sua volta, insieme all'animale.

Come dicevo in un altro post l'affetto verso un animale deve essere
rispettoso della natura di quest'ultimo, che non deve essere piegata ai
nostri bisogni.

Guispi

Boa Gialla
2007-09-04 08:19:18 UTC
Permalink
Post by Guispi
Conosco veri amanti degli animali, che con questi hanno un rapporto sano
ed equilibrato, con animali ed umani che rimangono ad occupare le
caselle giuste.
Io sono un amante degli animali, e lo prova il fatto che non ne ho.
Post by Guispi
Purtroppo in molti casi noto invece che l'animale diventa il tentativo
di soluzione per problemi vari, che vanno dalla misantropia tout court
alla solitudine (vedi anziani), e a quel punto si scivola
inevitabilmente sul patologico.
Mah, qua non sono d'accordo. La solitudine è un problema, e se per curarla
fosse sufficiente un gatto o un cane non sarebbe splendido? Diverso è il
discorso della misantropia o peggio del consumismo ("papà, quest'anno mi
compri un cucciolo di labrador che quest'anno il cocker non va di moda?"
"Si, prendiamo Fido e lasciamolo sull'autostrada, cosi te ne prendo un
altro"): e questi non sono comportamenti patologici agli occhi della società
(patologica essa stessa?), almeno finchè non sfociano in fenomeni aberranti,
e ci si ammazza nel condomini per un cane che abbaia.

A.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Guispi
2007-09-04 08:28:48 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
Mah, qua non sono d'accordo. La solitudine è un problema, e se per curarla
fosse sufficiente un gatto o un cane non sarebbe splendido?
No. Per curarla ci vuole assistenza degna ed affetto fra umani,
quell'affetto che tanto facilmente invece si riversa sugli animali con
la scusa che gli umani non meritano nulla.

Quanta gente e' disposta a portare a pisciare e a raccogliere la merda
del proprio cane ? tanta. E quanta gente non scappa di fronte ad un
anziano che si caga addosso ? poca. E' questo il vero problema.

La mancanza di cura degli anziani fa si che questi siano spesso
costretti a martirizzare un povero animale costringendolo a subire
attenzioni patologiche.

Guispi
Loup G.
2007-09-04 08:30:34 UTC
Permalink
Post by Guispi
La mancanza di cura degli anziani fa si che questi siano spesso
costretti a martirizzare un povero animale costringendolo a subire
attenzioni patologiche.
altolà stai esagerando. un anziano solo non è un demente piscopatologico
solo per l'età e per la condizione.
soilrock
2007-09-04 07:38:07 UTC
Permalink
Post by Boa Gialla
bastardi". Secoli e secoli dovrebbero aver insegnato qualcosa, no?
Si, ma....
subire un'ingiustizia da sempre molto fastidio. Se poi viene colpito un
essere innocente che, anche se alcuni non lo credono, fa parte della tua
famiglia, e sai che non potrai avere giustizia, quella vera e civile, se
permettete fa prudere le mani.
No alla vendetta nè al linciaggio, ma se a me ammazzassero il gatto e me
lo confessassero, non ho dubbi che a caldo metterei le mani addosso al
colpevole. A freddo certamente no.
Se non vi piacciono gli animali, supponete che qualcuno vi fracassi gli
HID del SUV e poi vi dica: "Ah, era tuo? mi davano fastidio" :-)
Cosa fareste?
SubNormale
2007-09-04 07:43:36 UTC
Permalink
Post by soilrock
Se non vi piacciono gli animali, supponete che qualcuno vi fracassi gli
HID del SUV e poi vi dica: "Ah, era tuo? mi davano fastidio" :-)
Cosa fareste?
Hai ragione ma lo dici tu stesso... a freddo non lo faresti.
Reagire in modo sproporzionato e violento ad un episodio del genere è
"umano" ed infatti alcuni crimini hanno come attenuante la circostanza. Ma
restano crimini.
Una vendetta fisica, ragionata, magari organizzata tra più persone... appare
molto meno comprensibile.

Interessante anche il riferimento alle macchine.... come dire che uno che
non capisce il dolore per la perdita del gatto magari capisce la riga
sull'auto? Anche la vettura diventa parte della famiglia...
Ora leggo cosa ti rispondono
soilrock
2007-09-04 07:47:59 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Interessante anche il riferimento alle macchine.... come dire che uno che
non capisce il dolore per la perdita del gatto magari capisce la riga
sull'auto? Anche la vettura diventa parte della famiglia...
Per alcuni certamente è così.
Ma il riferimento vale a qualsiasi piccola ingiustizia a cui la legge
difficilmente potrà arrivare.
Molti morti sono proprio dovuti a motivi futili (visti da fuori), liti
condominiali in primis, che sono cresciute a dismisura.
Guispi
2007-09-04 07:50:18 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Hai ragione ma lo dici tu stesso... a freddo non lo faresti.
Reagire in modo sproporzionato e violento ad un episodio del genere è
"umano"
Guarda che il punto e' proprio questo !! E' cambiata la soglia di reazione.

A causa dell'elevato attrito fra esseri umani, tipico del vivere
moderno,la combustione e' molto piu' frequente e basata su motivi futili
rispetto al passato.

La natura umana non e' mutata. Quella che varia e' la densita'
abitativa, che statisticamente favorisce quegli episodi.

Prima la gente abitava a chilometri di distanza l'uno dall'altra e si
ammazzava per corna, sorelle disonorate o furti di bestiame. Al massimo
ti beccavi una scarica di sale grosso nelle chiappe per episodi minori :-))

Oggi si puo' uccidere per un cane che latra troppo perche' mentre in
passato lo sentivi in lontananza, oggi in un condominio ti trifola le palle.

Guispi
SubNormale
2007-09-04 08:06:49 UTC
Permalink
Post by Guispi
Guarda che il punto e' proprio questo !! E' cambiata la soglia di reazione.
Giustissimo.....
Post by Guispi
A causa dell'elevato attrito fra esseri umani, tipico del vivere
moderno,la combustione e' molto piu' frequente e basata su motivi futili
rispetto al passato.
La natura umana non e' mutata. Quella che varia e' la densita'
abitativa, che statisticamente favorisce quegli episodi.
Prima la gente abitava a chilometri di distanza l'uno dall'altra e si
ammazzava per corna, sorelle disonorate o furti di bestiame. Al massimo
ti beccavi una scarica di sale grosso nelle chiappe per episodi minori :-))
Qui, però, dissento... sembri cadere, perdonami, nel mito del buon
selvaggio... nella storiella del "si stava meglio quando si stava peggio".
Pensa bene a ciò che sostieni... 60 anni fa mio nonno ( e forse anche il
tuo) cannoneggiava i nonni di altri poveri cristi e si faceva sparare da
altri nonni ancora. Magari non lo facevano volentieri (anzi..ne sono sicuro)
ma lo facevano.
La gente era "cattiva" tanto quanto ora e commetteva gesti di assurda
violenza tanto quanto ora.
Sono certamente cambiate le "distanze" come dici tu... ma anche mille anni
fa si viveva in città e forse ci si ammazzava per il latrare di un cane.
Se vuoi posso cadere anche io nel mito del "l'uomo è sempre lo stesso e non
cambierà mai" ma sono abbastanza insicuro nel prevedere il futuro.
Personalmente sono più convinto che sia cambiata solo l'eco che certe
vicende hanno e che, probabilmente, sono sempre successe e sempre
accadranno.
Se un contadino francese di fine 700 ammazzava a bastonate il vicino perchè
gli aveva ammazzato il gatto (tanto per restare in tema) tu non lo avresti
saputo mai e non avresti percepito l'aumento delle informazioni come aumento
degli episodi di violenza.
Qualcuno sostiene che sia una strategia non casuale per farci credere che,
alla fine, con il mutuo da pagare, il lavoro precario, le mille prese in
culo, le prepotenze etc etc... non viviamo poi così male.
Se non ne sei convinto... basta accendere il telegiornale.
Ma okkio... non vorrei scivolare nell'altro mito...."è tutta colpa dei
giornalisti"...
Diciamo che si fa per parlare e riflettere tra persone molto intelligenti.
Boa Gialla
2007-09-04 08:11:59 UTC
Permalink
Post by Guispi
La natura umana non e' mutata. Quella che varia e' la densita'
abitativa, che statisticamente favorisce quegli episodi.
Non solo la densità abitativa. I fattori di stress continuano ad aumentare,
perchè gli stimoli ambientali diventano sempre più intensi, parossistici.

Non solo la densità abitativa, ma anche la densità di auto (venerdi ho fatto
la A14 in direzione SUD: compativo sinceramente le persone che ferme ad
Ancona dovevano arrivare a Bologna, dato che era un unica colonna immobile
.... cosa bellamente tralasciata dai vari TG e anche da Isoradio, che
parlava di rallentamenti), la frenesia delle vacanze da una settimana
godi-tutto-il-tempo-che-lunedi-si-lavora, la tecnologia sempre più invasiva
e che quando non funziona ci manda in depressione, etc etc etc.

Sto mondo sta diventando stretto, con una rete di relazioni assurda. Basti
pensare che qualche poveretto in USA che non riesce a pagare le rate del
mutuo a rischio che gli hanno concesso ha fatto crollare le borse di mezzo
mondo. Volevo mettermi un po' a dieta e togliere pane e pasta per un po', ma
ho pensato che avrei provocato il crollo dei mercati agricoli e ho
desistito.

A me pare quindi che l'uomo non stia riuscendo nel solito fenomeno di
adattamento all'ambiente in evoluzione, e questo è preoccupante. Ma ancora
più preoccupante sarebbe pensare che invece l'uomo si sta adattando, e
questo è il risultato dell'adattamento.

A.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Guispi
2007-09-04 07:14:33 UTC
Permalink
Post by lando
con tutto quello che si sente sulla delinquenza...
chi si preoccupa per quattro legnate date sul groppone di un deficiente???
red non c'hai un paio di amici con un po' di palle??
e magari un paio di manici di piccone??
Curatevi.

Guispi
SubNormale
2007-09-04 07:25:46 UTC
Permalink
Post by Guispi
Post by lando
con tutto quello che si sente sulla delinquenza...
chi si preoccupa per quattro legnate date sul groppone di un
deficiente???
Post by Guispi
Post by lando
red non c'hai un paio di amici con un po' di palle??
e magari un paio di manici di piccone??
Curatevi.
Però dobbiamo dirla tutta... ad onore del vero.
Certi episodi, che vanno al di la della nostra capacità di comprendere,
stimolano una reazione fuori dalle righe.
Lungi dall'autorizzarle possiamo, però, analizzarle. In fondo capita a tutti
di reagire in modo abnorme (specie a parole) a particolari episodi di
cronaca o a vicende che hanno dell'incredibile.
E' un pò come se cercassimo di reagire all'assurdo con l'assurdo.
In tutta franchezza non credo che qualcuno di noi/voi avrebbe il coraggio di
prendere un bastone per picchiare il tipo incriminato.
Abbiamo tutti manifestato una reazione forte perchè forte è
l'indignazione... ma di qui al linciaggio credo ne passi.
Riflettiamoci, quindi...
Perchè a parole, in gruppo, di fronte a terzi, assumiamo a volte la maschera
del boia... quando magari non avremmo nemmeno il coraggio di "giubilare" una
delle povere galline per rappresaglia?
Chi di voi farebbe veramente del male al signore in questione o alle sue
galline?
Sono curioso...
Guispi
2007-09-04 07:28:29 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Lungi dall'autorizzarle possiamo, però, analizzarle.
Fatto. Io ero gia' alla cura.

Guispi
Loup G.
2007-09-04 07:29:51 UTC
Permalink
Post by SubNormale
In tutta franchezza non credo che qualcuno di noi/voi avrebbe il coraggio di
prendere un bastone per picchiare il tipo incriminato.
guarda, due notizie di ieri: un tizio stufo del rumore del verduraio a
fianco esce di casa e gli spara; un'altro dà una testata al vicino e lo
ammazza.
per cui...
Post by SubNormale
Chi di voi farebbe veramente del male al signore in questione o alle sue
galline?
una bella gufata e passa la paura

L.
SubNormale
2007-09-04 07:37:09 UTC
Permalink
Post by Loup G.
Post by SubNormale
In tutta franchezza non credo che qualcuno di noi/voi avrebbe il coraggio di
prendere un bastone per picchiare il tipo incriminato.
guarda, due notizie di ieri: un tizio stufo del rumore del verduraio a
fianco esce di casa e gli spara; un'altro dà una testata al vicino e lo
ammazza.
per cui...
Beh...parlavo di noi.... e comunque non è che penso di vivere in un mondo
perfetto.
Sono solo curioso di sapere chi, ragionando a freddo su quello che può aver
scritto, sarebbe disposto a ribadire di avere il coraggio di fare ciò che ha
minacciato o invitato a fare.
Quanto alla questione dei raptus... (quindi in condizioni di stress e non
nella quotidianità) penso che chiunque - ma davvero chiunque - potrebbe
trasformarsi in un assassino.
Pensate ad esempio ad avere una pistola in macchina... io non farei del male
ad una mosca ma se avessi l'arma in macchina... sarei incriminato per strage
ogni giorno...e lo dico con un sorriso preoccupato.
Luca Menegotto
2007-09-04 07:42:59 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Perchè a parole, in gruppo, di fronte a terzi, assumiamo a volte la
maschera del boia... quando magari non avremmo nemmeno il coraggio di
"giubilare" una delle povere galline per rappresaglia?
Il problema non è questo. Il problema è che la storia dovrebbe essere
maestra. A furia di dire "dai, bastoniamolo" oppure "dai, mangiamogli
le galline", vedrai che un pirla che lo bastona o gli mangia le
galline, credendosi nel giusto, lo trovi.

La legge è li apposta, ed è il modo più civile che l'umanità è riuscita
a mettere in campo per risolvere le questioni tra individui. E' lenta,
non è perfetta, ma IMHO qualsiasi alternativa sarebbe peggiore.
--
Ciao!
Luca
SubNormale
2007-09-04 07:49:09 UTC
Permalink
Post by Luca Menegotto
La legge è li apposta, ed è il modo più civile che l'umanità è riuscita
a mettere in campo per risolvere le questioni tra individui. E' lenta,
non è perfetta, ma IMHO qualsiasi alternativa sarebbe peggiore.
Ottimo... e corretto.
Ma siamo ad un paradosso.... se ricorre alla Legge il nostro amico non trova
soddisfatta la sua esigenza di Giustizia
Se non ricorre alla Legge e passa alla "giustizia personale" ... vìola le
regole del buon senso e della convivenza civile.
A questo punto che fa?
Accetta buddisticamente il fatto e non cova vendetta o si stressa e accumula
sino a scoppiare, magari strozzando il vicino perchè ha sternutito?
Lo dico provocatoriamente.... io non so trovare una soluzione.
Loup G.
2007-09-04 07:54:15 UTC
Permalink
Post by SubNormale
A questo punto che fa?
gufa. e se ci sa fare ottiene ristorazione
Guispi
2007-09-04 07:54:17 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Post by Luca Menegotto
La legge è li apposta, ed è il modo più civile che l'umanità è riuscita
a mettere in campo per risolvere le questioni tra individui. E' lenta,
non è perfetta, ma IMHO qualsiasi alternativa sarebbe peggiore.
Ottimo... e corretto.
Ma siamo ad un paradosso.... se ricorre alla Legge il nostro amico non trova
soddisfatta la sua esigenza di Giustizia
Se non ricorre alla Legge e passa alla "giustizia personale" ... vìola le
regole del buon senso e della convivenza civile.
A questo punto che fa?
Non so se ti rendi conto (dubito) che la risposta a questa domanda segna
la linea di confine fra le societa' civili ed il Far West. Manco
dovresti porla.

Guispi
SubNormale
2007-09-04 08:09:12 UTC
Permalink
Post by Guispi
Non so se ti rendi conto (dubito) che la risposta a questa domanda segna
la linea di confine fra le societa' civili ed il Far West. Manco
dovresti porla.
Ciao Guispi,

la tua risposta indica che pensi che io suggerisca qualcosa che non ho mai
nemmeno "ventilato".
Per referenze leggere altri post.
Okkio a non misurare gli altri con i propri fantasmi ;-)

Discuto con persone intelligenti...altrimenti non risponderei nemmeno
Luca Menegotto
2007-09-04 08:14:15 UTC
Permalink
Post by SubNormale
Ma siamo ad un paradosso.... se ricorre alla Legge il nostro amico
non trova soddisfatta la sua esigenza di Giustizia
E a te questa chi l'ha raccontata?
--
Ciao!
Luca
Continua a leggere su narkive:
Loading...